Rapporto 2013

DEF_coper_2013.jpgIl Rapporto sul sistema agro-alimentare dell’Emilia-Romagna rappresenta, da diversi anni ormai, da diversi anni ormai, un importante contributo alla conoscenza di un settore fondamentale dell’economia regionale, un utile strumento per gli operatori e una guida per le politiche degli enti locali.

Il Rapporto si apre con due capitoli che potremmo considerare propedeutici, perché descrivono da un lato lo scenario internazionale, che mostra un aumento delle produzioni e un allentamento delle tensioni sui mercati delle commodities agricole, dall’altro le politiche comunitarie e nazionali per il settore agro-alimentare, che definiscono lo scenario istituzionale nel quale gli operatori sono chiamati a muoversi.

Le principali traiettorie di sviluppo del sistema agro-alimentare regionale occupano la parte centrale del Rapporto. Quattro capitoli sono dedicati all’agricoltura: produzione e redditività del settore, produzioni vegetali, produzioni zootecniche, credito e impiego dei fattori produttivi. In questi capitoli vengono esaminati gli andamenti che hanno caratterizzato l’agricoltura regionale nel 2013.

Gli altri aspetti rilevanti del sistema agro-alimentare contenuti nel Rapporto riguardano nell’ordine: l’industria alimentare, con un’analisi della dinamica congiunturale, strutturale e occupazionale; gli scambi con l’estero, che evidenziano il peso della regione sui flussi commerciali; la distribuzione alimentare al dettaglio, con una fotografia della struttura del settore, delle principali imprese e delle loro strategie di internazionalizzazione; i consumi alimentari, che mettono in luce l’evoluzione e la composizione della spesa per l’alimentazione a livello nazionale e regionale e le recenti dinamiche dei prezzi.

Il volume presenta, nei due capitoli successivi, la descrizione degli interventi e delle politiche a livello regionale e del nuovo PSR 2014-2020; segue una sintesi delle attività del sistema camerale regionale a favore della filiera agro-alimentare. Infine, viene proposto un approfondimento monografico dedicato alla riforma dei pagamenti diretti e al suo impatto in Regione.

Il Rapporto è frutto del ventunesimo anno di collaborazione tra Assessorato all’Agricoltura della Regione e Unione regionale delle Camere di Commercio dell’Emilia-Romagna ed è realizzato dall’Istituto di Economia Agro-alimentare dell’Università Cattolica di Piacenza, diretto dal prof. Renato Pieri, e dall’Osservatorio Agro-industriale della Regione, coordinato dal prof. Roberto Fanfani dell’Università di Bologna.

Documenti

La presentazione del Rapporto 2013 (R. Fanfani) (pdf, 2.28 MB)

Intervento di M. Torreggiani (pdf, 227.18 KB)

La presentazione della Tavola Rotonda: Verso l'Expo 2015 - Nuovi mercati per l'agralimentare regionale (R. Fanfani) (pdf, 1.66 MB)

Intervento di G. Anania (pdf, 5.66 MB)

Il testo completo del Rapporto 2013 (pdf, 5.4 MB)

Il Rapporto 2013 in sintesi (pdf, 197.11 KB)

Il Rapporto 2013 in sintesi (tabelle e grafici) (pdf, 669.34 KB)

La Presentazione provinciale - Rimini 16 giugno (pdf, 3.5 MB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/06/01 16:50:00 GMT+2 ultima modifica 2017-06-22T13:54:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?