Agrobiodiversità e cultura rurale

Musa

L'origine di questa mela non è noto, anche se deve essere molto antica.
  • Sinonimi accertati: Musabò (in Romagna)Mela Musa
  • Zona di diffusione: Romagna
  • Rischio di erosione: Elevato

L'origine di questa mela non è noto, anche se deve essere molto antica. Se ne hanno testimonianze già nel Cinquecento. La conservazione in fruttaio è molto buona e prolungata: la polpa è croccante e non diventa farinosa durante la conservazione. Questa mela veniva consumata prevalentemente cruda durante tutto l'inverno.

La produzione è buona e appastanza costante.

Per approfondire

Scheda completa Musa

Contenuti correlati
Melo
Azioni sul documento
Pubblicato il 01/09/2014 — ultima modifica 01/09/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it