Agrobiodiversità e cultura rurale

Orticole

Anguria da mostarda

Il cocomero è originario dell’Africa, probabilmente del deserto del Kalahari.

Anguria di Santa Vittoria

La Santa Vittoria dava ottimi risultati sui terreni pesanti e argillosi delle “valli” bonificate di Santa Vittoria e Novellara (RE).

Carciofo moretto

Diverse famiglie di agricoltori del brisighellese e del faentino coltivavano questo carciofo già negli anni '40 e '50 del Novecento.

Cardo di Bologna

Il Cardo di Bologna” è una varietà caratterizzata da coste più sottili (3-4 cm di larghezza) rispetto ad altre varietà e tipologie diffuse ad esempio in Romagna.

Cardo gigante di romagna

Risale al 1955 la denominazione “Cardo Gigante di Romagna”.

Cipolla borettana

La borettana è un tipo di cipolla dall’odore delicato rispetto alla maggior parte delle altre varietà.

Ladino di Pannocchia

Il Ladino di Pannocchia è una selezione di pomodoro da concentrato

Melone banana di Lentigione

Il melone di Lentigione è il più misterioso e difficile da inquadrare tra i meloni tradizionali.

Melone banana

I meloni banana erano ampiamente diffusi nelle aree di Pianura Padana dedite alla coltivazione del melone.

Melone ramparino

Testimonianza della presenza di questo melone a Reggio Emilia si ha fin dall'inizio del ‘900.

Melone rospa

Alcune cronache storiche danno la presenza del melone nel territorio reggiano già nel Cinquecento.

Riccio di Parma

Fin dall’inizio la coltura di questo pomodoro fu strettamente legata alla trasformazione industriale.

Riccio grosso Ziveri

Questo pomodoro è una varietà di origine italiana e una delle prime coltivate.

Zucca cappello da prete

Il nome cappello da prete deriva dalla forma della zucca a due falde.

Zucca mostarda

È un ortaggio presente in alcuni orti famigliari della zona di Noceto fin da prima della 2° guerra mondiale.

Zucca verde di Bagnolo

La zucca verde di Bagnolo non vanta nessuna testimonianza storica scritta ed ha una vicenda limitata ad una piccola area della provincia di Reggio Emilia.

Azioni sul documento

< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it