Agrobiodiversità e cultura rurale

Cocomerina precoce

In Romagna, la maggiore concentrazione di questi peri a polpa rossa si trova in comune di Verghereto,
  • Pero Cocomerina PrecoceSinonimi accertati: Briaca (precoce), Sanguigna, Cocomero, Anguria
  • Denominazioni dialettali: Per Ingurien o Pèr Angurien (Parmense)
  • Zona di diffusione: Emilia Romagna, con particolare riferimento all’Alta Valle del Savio (località Ville di Montecoronaro e altre aree dei comuni di Verghereto e Bagno di Romagna - FC). Altra zona con una certa concentrazione di piante è il Parmense, dove è nota come “Pèr Angurien” (Pera Anguria).
  • Rischio di erosione: Elevato

Non è semplice stabilire l’origine di questa varietà, che con ogni probabilità deve il suo nome alla particolare colorazione della polpa, che a piena maturazione, a seconda dell’ambiente di coltivazione, si presenta con diverse intensità di rosso. In Romagna, la maggiore concentrazione di questi peri a polpa rossa si trova in comune di Verghereto, in particolare a Ville di Montecoronaro. Localmente  i peri sono detti Cocomera o Cocomerina. Già da diversi anni è iniziato un processo di recupero e valorizzazione della coltura. La scarsa conservabilità del frutto fa sì che buona parte del prodotto venga trasformato in marmellate e distillati.

Per approfondire

Scheda completa Cocomerina precoce

Contenuti correlati
Pero
Azioni sul documento
Pubblicato il 01/09/2014 — ultima modifica 12/01/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it