Agrobiodiversità e cultura rurale

Rampino

Il Pero Rampino, detto anche di San Giorgio, è un pero dell’antica tradizione dei frutteti del Ferrarese e della Romagna, soprattutto nel Ravennate.
  • Pera RampinaSinonimi accertati: Pero San Giorgio
  • Denominazioni dialettali: Pera Zaclèna (ravennate)
  • Zona di diffusione: Romagna e Ferrara
  • Rischio di erosione: molto elevato

Il Pero Rampino, detto anche di San Giorgio, è un pero dell’antica tradizione dei frutteti del Ferrarese e della Romagna, soprattutto nel Ravennate. Il suo nome deriva dal peduncolo a mò di rampino oppure, per il soprannome San Giorgio, dalla località di produzione del Ferrarese. In Romagna, da cui ha origine, viene chiamato dialettalmente “pera Zaclèna”. Il frutto è una pera gialla con striature rosa-rosso, che viene definita “pera a maturazione precoce,” perché ha la caratteristica di maturare attorno al 18 luglio, ben 25-30 giorni prima della più famosa pera William. Questo albero, che si ammala poco e tollera gli attacchi degli insetti, è però ad elevato rischio di estinzione.

Per approfondire

Scheda completa Pero rampino

Contenuti correlati
Pero
Azioni sul documento
Pubblicato il 01/09/2014 — ultima modifica 10/10/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it