Aiuti e agevolazioni

Normativa

Aiuti di stato

Aiuti comunicati in esenzione dall'obbligo di notifica preventiva (articolo 9 del Regolamento n. 651/2014/UE) e aiuti notificati alla Commissione europea (art. 108, par.3, del TFUE).

Ricognizione dell'Agenzia Regionale Protezione Civile. Avversità atmosferiche del periodo dal 4 al 7 febbraio 2015.

Ricognizione del fabbisogno finanziario per l'esecuzione degli interventi sul patrimonio pubblico, privato, attività economiche e produttive e attività agricole e agroindustriali in conseguenza delle eccezzionali avversità atmosferiche verificatesi dal 4 al 7 febbraio 2015 nei territori della regione Emilia-Romagna (OCDPC 232/2015).

Ricognizione dell'Agenzia Regionale Protezione Civile

La ricognizione dei danni non costituisce riconoscimento automatico dei finanziamenti per il ristoro degli stessi e si attiva nei Comuni che hanno inviato segnalazioni anche per il tramite delle Province all’Agenzia. Le Province possono estendere tale attività ad altri Comuni, qualora ne ravvisino la necessità, comunicandolo all’Agenzia. La ricognizione del fabbisogno per i danni ai privati, alle attività economiche e produttive e alle aziende agricole deve essere eseguita tramite la compilazione da parte dei soggetti interessati rispettivamente delle schede B, C e D: - B “Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato, beni mobili e mobili registrati”; - C “Ricognizione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive” - D “Ricognizione dei danni subiti dalle attività agricole e agroindustriali” Termine massimo per la presentazione delle schede compilate dai danneggiati ai Comuni: 30 novembre 2014.

Nevicate 2012 nelle Province di Forlì-Cesena e Rimini

Contributi regionali a favore di soggetti privati e attività produttive.

Estinzione anticipata mutui agrari

La normativa di riferimento disponibile sull'estinzione anticipata mutui agrari

Aiuti compensativi - Procedimenti per i quali sono aperti i termini per la presentazione della domanda

Attualmente non sono presenti provvedimenti per i quali sia possibile presentare domanda di aiuto

Accordo di indirizzo "Investiagricoltura"

Accordo di indirizzo tra i Consorzi fidi e Cooperative di garanzie (di cui all'art.2 della L.R. n.43/97 e s.m.i.), il Sistema Bancario regionale, Agrea, la Regione Emilia-Romagna, per migliorare le condizioni di accesso al credito delle imprese agricole

Decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 99

Disposizioni in materia di soggetti e attività, integrità aziendale e semplificazione amministrativa in agricoltura

Agea

Le circolari che regolano l'erogazione dei contributi, ordinate per....

Agea coordinamento, circolare n. 430 del 30 ottobre 2012

Modalità e condizioni per l'accesso ai contributi comunitari per le assicurazioni: modifiche alla circolare Agea coordinamento n. 202 del 17 marzo 2010

Azioni sul documento

In evidenza
 
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it