mercoledì 19.06.2019
caricamento meteo
Sections

Castanicoltura al centro del convegno in Regione

Innovazione e valorizzazione dei prodotti del castagneto: se ne è discusso lunedì 18 febbraio a Bologna. Segui lo streaming del convegno e i materiali presentati.

Presso la Sala "20 maggio 2012" della sede regionale "Terza Torre" di Bologna, si è tenuto l'incontro dedicato alla situazione e alle prospettive della castanicoltura emiliano-romagnola.

Dopo anni estremamente difficili per i produttori regionali e non solo, è il momento di "fare il punto" sull'utilizzo dei castagneti e su prodotti come le castagne e i marroni, che hanno buone prospettive di sviluppo.

Numerosi e articolati gli aspetti oggetto delle diverse relazioni che trattano dell'effetto dei cambiamenti climatici, della legislazione e di alcune esperienze a tutela della biodiversità forestale.

Si è poi passati a inquadrare le caratteristiche della castanicoltura regionale compreso il fondamentale aspetto della difesa fitosanitaria e dei regolamenti forestali che agiscono nei castagneti.

Spazio quindi alla normativa regionale, alle esperienze didattiche, come il castagneto sperimentale di Granaglione (BO), ai temi dell'innovazione collegati al progetti dei Gruppi Operativi (GO) finanziati dall'attuale Programma regionale di sviluppo rurale 2014-2020 e agli interventi delle associazioni di castanicoltori.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la notizia, in questo portale, a commento dell'incontro.

Sessione del mattino

Materiali presentati

Sessione del pomeriggio

Materiali presentati

Azioni sul documento
Pubblicato il 19/02/2019 — ultima modifica 19/02/2019
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it