RISCATTI Rurali. Dialogo sulla fotografia del paesaggio rurale storico

Dettagli dell'evento

Quando

12/10/2018
dalle 15:00 alle 19:00

Dove

Gattatico (RE)

Persona di riferimento

Recapito telefonico per contatti

051 527 61 62

Aggiungi l'evento al calendario

L’Istituto per i beni artistici culturali e naturali (IBC) della Regione Emilia-Romagna, nei lunghi anni di attività di studio e ricerca ha raccolto, archiviato, conservato e valorizzato una ricchissima documentazione fotografica sul patrimonio rurale.

In particolare, presso l’IBC è conservato l’insieme delle immagini scattate dallo studioso e ricercatore svizzero Paul Scheuermeier tra il 1920 e il 1930 in 29 luoghi dell’Emilia-Romagna.

Il progetto Riscatti rurali prende le mosse da quegli stessi luoghi per guardarli a distanza di decenni e restituirne l’anima attraverso l’interpretazione di una fotografa contemporanea.

Paola De Pietri (Reggio Emilia, 1960) ha una lunga esperienza nell’ambito della fotografia del paesaggio, sia urbano che naturale; il suo lavoro, che indaga le relazioni che legano l’uomo al proprio spazio attraverso la dimensione della memoria, è stato presentato in occasioni di numerose mostre collettive e personali a livello internazionale e pubblicato in molti volumi.

L’incontro in programma, è organizzato in collaborazione con la Biblioteca Archivio Emilio Sereni (Istituto Alcide Cervi) intende essere un momento di approfondimento e confronto interdisciplinare sui temi della valorizzazione del paesaggio rurale storico.

La partecipazione di esperti di fotografia, geografi, agronomi, architetti e divulgatori, consentirà il confronto fra molteplici punti di vista che si focalizzeranno sul mezzo fotografico oggi, non solo strumento di documentazione ma anche occasione per osservare e interpretare l’ambiente in cui viviamo e le sue evoluzioni.

L’iniziativa rientra nel Progetto Formazione DocentiPAESAGGIO e paesaggi a scuola/4” (attività didattica A.S. 2018-2019) della Biblioteca Archivio Emilio Sereni.

L’Istituto Alcide Cervi è accreditato come Ente di Formazione dal MIUR ai sensi della Direttiva n.170 del 21 marzo 2016. Pertanto l’attività è riconosciuta valida per l’aggiornamento degli Insegnanti di ogni ordine e grado sul territorio nazionale. Secondo quanto previsto dalla Direttiva n. 176/2016 del MIUR la partecipazione prevede il riconoscimento fino a 1 CFU (25 ore).

E' stato chiesto il riconoscimento dei Crediti Formativi Professionali al Consiglio Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali e al Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

Azioni sul documento
Pubblicato il 02/10/2018 — ultima modifica 02/10/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it