OPTIMAGRI - Ottimizzazione dei sistemi agricoli conservativi attraverso una migliore gestione delle tecniche colturali

Convegno finale del progetto.

Dettagli dell'evento

Quando

14/02/2019
dalle 09:45 alle 12:30

Dove

Residenza Gasparini - Piacenza

Persona di riferimento

Recapito telefonico per contatti

0522 - 436 999

Aggiungi l'evento al calendario

Presso la "Residenza Gasparini" in Strada Anselma n. 9 a Piacenza, si tiene i l convegno a conclusione del progetto "Optimagri" che ha riguardato l’adozione di pratiche di Agricoltura Conservativa: ampliamento delle rotazioni, riduzione delle lavorazioni e semina su sodo, gestione ottimale del residuo colturale e impiego di cover crop.

L’aumento del tenore di sostanza organica nel suolo, con il conseguente miglioramento della fertilità fisica, chimica e biologica, rappresenta il principale obiettivo dell’adozione delle tecniche colturali conservative, a cui si associa il mantenimento o l’eventuale incremento delle rese produttive.

Le attività progettuali, coordinate dal Dipartimento di Produzioni Vegetali Sostenibili (DI.PRO.VE.S.) dell’Università Cattolica di Piacenza, sono state realizzate presso l’Azienda Agraria Sperimentale Stuard e due aziende agricole: azienda agricola Caminati Nicoletta di Rivergaro (PC) e azienda agricola Lalatta Giovanni di Fraore (PR).

La partecipazione è gratuita, previa registrazione.

Il Gruppo Operativo per l'Innovazione - GOI è costituito da: Università Cattolica del Sacro Cuore - UCSC (capofila), Azienda Sperimentale Stuard, Centro Ricerche Produzioni Animali - C.R.P.A. S.p.A., Azienda Agricola Caminati Nicoletta, Azienda Agricola Lalatta Giovanni e Centro Ricerche per la Zootecnia e l'Ambiente scrl.

Ulteriori informazioni su questo evento…

Azioni sul documento
Pubblicato il 29/01/2019 — ultima modifica 29/01/2019
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it