Azienda agricola

Turismo rurale

Il turismo rurale nella nostra regione invita a fruire del territorio e delle buone cose che la nostra gente sa fare.

Cosa fa la Regione

Museo del pomodoroPromuove la conoscenza del territorio rurale regionale attraverso la creazione, la tutela e la valorizzazione di una capillare rete di spunti di interesse e di attrazione per una nuova forma di turismo che, con curiosità, guarda oltre le solite mete turistiche note in tutto il mondo.

La celebre fama dell’ospitalità emiliano-romagnola si ritrova nell’agriturismo, dove la proposta di accoglienza si arricchisce del contatto con la natura e di attività all’aria aperta, di cibo genuino, di percorsi didattici e della riscoperta di stili e ritmi di vita ormai divenuti inusuali.

La Regione invita a scoprire la cultura rurale nei 46 musei del gusto e del mondo rurale dell'Emilia-Romagna, che da differenti angolazioni raccontano il capitale enogastronomico, culturale e sociale accumulato dalla nostra agricoltura nel corso dei secoli. Attraverso moderni allestimenti e nuove tecnologie, i musei propongono al visitatore laboratori e percorsi interattivi sui prodotti tipici e tradizionali, sulla vita contadina, sull'artigianato e il folklore.

Come una caccia al tesoro dei piaceri del palato, le Strade dei Vini e dei Sapori dell'Emilia Romagna si snodano fra ristoranti e trattorie, enoteche, agriturismi, B&B e locande, aziende agricole e vitivinicole, caseifici e oleifici, laboratori di artigianato artistico e imprese specializzate nella produzione di prodotti alimentari tipici e di qualità, che lavorano insieme per far conoscere il ricco patrimonio agroalimentare della Regione.

A chi rivolgersi

Agriturismo
Mauro Fini, tel. 051.527.4309
Cinzia Zambelli, tel. 051.527.8015

Musei del mondo rurale e Musei del gusto
Francesca Ponti, tel. 051.527.4867

Strade dei vini e dei sapori
Pietro Campaldini, tel. 051.527.4203

Per approfondire

  • Agriturismo Cosa sapere sull'agriturismo
  • Strade dei vini e dei sapori Viaggiare su una Strada dei vini e dei sapori dell'Emilia Romagna è viaggiare nel tempo, rivivere i colori delle stagioni, sentirne i profumi, ascoltare la gente, assaporare la quiete degli spazi aperti, di paesaggi rurali incantati e di luoghi artistici unici

Link utili

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/01/2013 — ultima modifica 30/07/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it