Gestione della fauna e caccia

Disciplina delle deroghe


Cosa fa la Regione

Per prevenire gravi danni alle colture e consentire la cattura di determinati uccelli da richiamo in piccole quantità, la Regione adotta provvedimenti di carattere eccezionale, di durata non superiore ad un anno, in linea con la Direttiva Comunitaria 2009/147/CE di conservazione degli uccelli selvatici, che permette, all'art. 9, di derogare al generale divieto di cattura e di caccia in presenza di determinati presupposti e di condizioni specifiche.

 

Esercizio delle deroghe per la stagione venatoria 2019/2020

Storno

Piccione

 

Informazioni dai Servizi territoriali

Bologna

Ferrara

Forlì-Cesena

Modena

Parma

Piacenza

Ravenna

Reggio Emilia

Rimini

A chi rivolgersi

Norme e atti

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/02/2013 — ultima modifica 12/07/2019
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it