Carabinieri contro la banda dei furti di macchine agricole

Caselli: “Grazie a chi ha condotto la brillante operazione. L'impegno congiunto delle istituzioni ha stroncato i fenomeni criminosi".
Carabinieri contro la banda dei furti di macchine agricole

Simona Caselli

“Ho telefonato al Comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Bologna, colonnello Valerio Giardina, per congratularmi per la brillante operazione che permesso di colpire una banda che da mesi era dedita a furti di trattori e macchine agricole, arrecando ingenti e gravi danni alle imprese agricole emiliano-romagnole”
Lo ha detto Simona Caselli, assessore regionale all’agricoltura, commentando l’operazione dei Carabinieri che ha interessato oggi le province di Bologna, Modena e Ferrara.
“Nei mesi scorsi - ha proseguito Caselli - avevo contattato il Prefetto di Bologna, dottor Angelo Sodano, per renderlo partecipe della preoccupazione degli imprenditori agricoli rispetto ad azioni criminose che stavano arrecando ingenti danni alle aziende. Ho trovato nel dottor Sodano grande attenzione e grande determinazione nel condividere un impegno congiunto delle istituzioni per contrastare queste azioni criminose. E di questo lo ringrazio”.
"Credo - conclude Simona Caselli - che anche in questo caso emerga in modo chiaro come la filiera istituzionale abbia dimostrato la propria forza e determinazione nello stroncare un fenomeno malavitoso che aveva assunto caratteristiche davvero rilevanti e che stava arrecando danni considerevoli all’economia agricola del nostro territorio”.

Azioni sul documento
Pubblicato il 28/12/2016 — ultima modifica 02/01/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it