mercoledì 13.12.2017
caricamento meteo
Sections

L'ortofrutta dell'Emilia-Romagna protagonista in Cina

Bonaccini: "Un sistema che fa squadra per vincere sui mercati". Ortofrutta seconda voce dell'export agroalimentare, Cina destinazione in crescita.

L’ortofrutta made in Emilia-Romagna cresce ed è protagonista a Shanghai, al salone Horti Cina, con il taglio del nastro  di Macfrut Attraction China (22-24 novembre), la nuova fiera nata dall’alleanza tra Cesena Fiere e la spagnola Ifema.

La nuova piattaforma potrà rappresentare un'opportunità importante per il sistema produttivo emiliano-romagnolo in un Paese, il gigante asiatico, che costituisce un mercato strategico per il suo altissimo potenziale di sviluppo; ortofrutta che costituisce la seconda voce dell’export agroalimentare dell’Emilia-Romagna. 
“Siamo di fronte a un comparto leader dell’agroalimentare emiliano-romagnolo ed europeo che sta dimostrando la propria capacità di fare sistema dalla terra alla tavola - ha affermato il presidente  della Regione, Stefano Bonaccini, presente all’inaugurazione di Macfrut Attraction China nell’ambito della missione istituzionale della Regione di questi giorni in Cina-. L’export rappresenta una voce sempre più importante per la nostra regione, ma oggi per vincere sui mercati globali occorre saper fare squadra. Cesena Fiere lo sta facendo, come dimostra anche l’alleanza presentata sempre qui in Cina con Cibus Parma”. Con il presidente Bonaccini, al taglio del nastro anche l’assessore regionale all’Agricoltura, Simona Caselli.

Appuntamento a maggio in Emilia-Romagna con Cibus e Macfrut

Una capacità di fare sistema che non si limita al comparto ortofrutticolo:  tra i progetti illustrati nel corso della missione in Cina della Regione Emilia-Romagna anche l’alleanza strategica tra Macfrut e Cibus Parma, due dei principali saloni dell’agroalimentare non solo italiano, che proprio in una prospettiva di ulteriore internazionalizzazione della loro offerta – come hanno spiegato Renzo Piraccini, presidente di Cesena Fiere, e Marcella Pedroni per Cibus -  hanno firmato un accordo  per favorire l’arrivo di compratori esteri alle due manifestazioni, entrambe in programma  nel  maggio 2018.

Tra le aziende del comparto ortofrutticolo che hanno aderito alla missione della Regione, il Centro servizi ortofrutticoli di Ferrara, il consorzio cesenate Jingold e, sempre da Cesena, Apofruit.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 22/11/2017 — ultima modifica 22/11/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it