Fattorie didattiche

Case nuove di Miano

La fattoria si trova nel comune di Modigliana

Collocata nelle verdi colline del Monte Trebbio nel comune di Modigliana, l'azienda si estende su oltre 20 ettari. Si coltiva la vite e l'olivo e si allevano api per la produzione di miele di acacia e millefiori. Nei 15 ettari di bosco sono presenti le principali specie di alberi di alto fusto che compongono la cosiddetta macchia mediterranea. Il centro aziendale è composto da una casa colonica in sasso completamente ristrutturata, con ampi saloni per la permanenza delle classi.

Dove siamo

Case Nuove di Miano

Referente: Stefano Scalini
Via Casa delle Suore 10 - Modigliana
tel e fax 0543 774999 - cell 331 1984629
scalini@libero.it
www.agriturismocasenuove.it

Come arrivare

Arrivati al paese di Modigliana seguire le indicazioni per Rocca San Casciano e salire verso il Monte Trebbio, dopo circa 3 Km deviare a destra in strada sterrata, via Casa delle Suore. Seguendo la strada, la seconda deviazione a destra porta alla fattoria.
Da Dovadola direzione Rocca San Casciano, deviazione per Modigliana, proseguire salendo il Monte Trebbio per circa 6 Km. Deviazione a sinistra in strada sterrata via Casa delle Suore.

Percorsi e laboratori didattici

  • Dall'uva al vino

Per i più piccoli: è possibile realizzare la pigiatura dell'uva con i piedi, il travaso del succo prodotto in piccole cisterne e programmare una seconda visita per verificare la trasformazione dell'uva pigiata in vino.
Per i più grandi: spiegazione delle principali attività agronomiche che accompagnano la coltivazione del vigneto e la produzione del vino.

  • Il pane Gentil Rosso

Si rivisitano le antiche varietà di grano con semina della varietà Gentil Rosso, (progetto di recupero a cui aderiscono i panificatori di Modigliana). Si possono visitare i campi con le antiche varietà di grano dove la pianta raggiunge l'altezza di circa m 1,80. Successivamente si segue la trebbiatura e macinatura a pietra. La farina con acqua e lievito madre diventa la pagnotta del Gentil Rosso di Modigliana.

  • Imparare a conoscere le olive

Percorso dell'olio con possibilità di partecipare alla raccolta delle olive e assistere alla molitura delle stesse presso il frantoio a Modigliana. Caratteristiche botaniche dell'olivo e delle diverse varietà di olive prodotte.

  • Viaggio di una goccia di miele

Il percorso didattico vuole fare conoscere l'importanza delle api per il loro ruolo fondamentale nell'impollinazione e produzione di miele.
La visita in fattoria verterà sulla spiegazione dei vari tipi di miele e dell'importanza delle api nella catena alimentare ed ecologica del nostro mondo.

  • Impariamo a mangiare in fattoria

Una giornata per insegnare la corretta alimentazione e combattere la pigrizia alimentare. Attraverso i "laboratori dei sensi" l'intera famiglia, dai nonni ai nipoti, sarà coinvolta per imparare a conoscere i prodotti coltivati nella fattoria e il loro impiego nell'alimentazione.

  • In fattoria con Silvestro Lega

Riscoprire i gusti ormai dimenticati dell'alimentazione contadina dell'800 e conoscere le motivazioni architettoniche delle vecchie case rurali (porcilaia sotto la cucina, stalla sotto la camere da letto, ecc.). Presso la fattoria, in una atmosfera ottocentesca, in compagnia delle perfette copie dei quadri di Silvestro Lega, i bambini potranno gustare i piatti dell'antica tradizione.

  • Usa e riusa

Il percorso didattico vuole educare alle scelte consapevoli degli alimenti e delle cose necessarie durante la vita di ogni giorno. Attraverso il laboratorio del riuso saranno promossi esempi stimolanti di consumo critico per contenere la pratica assai diffusa dell'usa-e-getta.

 

Alla fine di ogni percorso ogni classe riceverà la valutazione dell'impronta ecologica relativa alla CO2 consumata-risparmiata durante le attività e i comportamenti della visita. Tutti i percorsi a richiesta possono essere effettuati in lingua inglese.

Servizi

  • Possibilità di pernottamento
  • Produzione biologica
  • Servizi igienici per disabili
Azioni sul documento
Pubblicato il 30/08/2016 — ultima modifica 08/09/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it