Fattorie didattiche

Fattorie Faggioli

La fattoria si trova a Civitella di Romagna in località Cusercoli
L'azienda agrituristica Fattorie Faggioli, è situata nel piacevole paesaggio della Val Bidente, prime colline dell'Appennino Forlivese. Ristrutturata sulle fondamenta di un antico castello "Borgo Basino", con tecnologie che permettono di utilizzare le energie rinnovabili garantendo una sana qualità dell'abitare, è il luogo per trascorrere una pausa in sintonia con l'ambiente, organizzando il tempo libero con attività sportive e ricreative attarverso percorsi a tema.
La fattoria offre occasioni per conoscere le tradizioni rurali e la degustazione dei suoi prodotti tipici (ortofrutta fresca, confetture, sottoli, liquori, miele). Condotta con metodo biologico, la superficie in parte boschiva, è coltivata a cereali, piccoli frutteti, orticole e piante officinali.

Dove siamo

Faggioli
Referente: Francesca Faggioli
Via San Giovanni 41, Cusercoli - Civitella di Romagna
tel e fax 0543 989826
cell 335 6110252 Fausto Faggioli
Come arrivare

Auto: da Forlì prendere la statale del Bidente in direzione Meldola - Santa Sofia proseguendo per 26 km arrivando alla località di Cusercoli. Superato l'abitato sulla destra si trova l'indicazione "Fattorie Faggioli". L'azienda, ben segnalata, si trova proseguendo su strada di campagna, a 2 km dalla Statale.

Treno - Autobus: dalla stazione di Forlì si trova un servizio di autobus pubblici giornalieri Linea Forlì - Santa Sofia (Extraurbana Linea 132).

Percorsi e laboratori didattici

  • Osservazione naturalistica

Arrivo in fattoria, incontro di benvenuto e presentazione del programma. Attività pratica consiste nella raccolta di oggetti, piante e altro che si trovano in natura "lista alla mano", per i quali servono riflessione e organizzazione, per esempio cercare una traccia lasciata da un animale, che può essere una foglia mangiata ecc.

  • Alimentarsi secondo stagione

Arrivo in fattoria, incontro di benvenuto e presentazione del programma. Visita al territorio per la raccolta della frutta-verdura-piante officinali. All'interno di questo percorso abbiamo riscoperto "frutti dimenticati" ed i prodotti tipici legati ad antiche ricette di preziosi sapori. Al rientro in fattoria, trasformazione del raccolto ed allestimento di eventi culturali stagionali del mondo rurale, come la rievocazione della giornata di San Giovanni (24 giugno).

  • Energie alternative

Arrivo in fattoria, incontro di benvenuto e presentazione del programma. Visita alla fattoria "Borgo Basino" ristrutturata sulle fondamenta di un antico castello con tecnologie che permettono di utilizzare le energie rinnovabili garantendo una sana qualità dell'abitare: la generazione di energia elettrica dal vento attraverso aerogeneratori, la trasformazione dell'energia solare attraverso pannelli fotovoltaici, l'utilizzazione delle fonti rinnovabili in una fattoria agrituristica multifunzionale.

  • La piadina, il pane e la pasta: arti antiche

Arrivo in fattoria, incontro di benvenuto e presentazione del programma. Visita al vecchio Mulino di Mastalsò, dove si potrà assistere al processo di selezione del seme, alla molitura e alla divisione in semola, farina e crusca. Il Mulino, tutt'ora funzionante, è il più antico Mulino della Val Bidente. Al rientro in fattoria, l'azdóra ci svela i segreti delle farine e della loro manipolazione. Disporremo la farina a fontana sul tagliere, con sale ed acqua e lavoreremo l'impasto, proseguendo con la cottura delle preparazioni per una degustazione a tema stagionale.

  • La pasta nella dieta della tradizione

Arrivo in fattoria, incontro di benvenuto e presentazione del programma. L'azdóra romagnola ci svela tutti i segreti degli "strozzapreti" nella tradizione, delle farine e dell'alimentazione che segue il ritmo delle stagioni. Disporremo la farina a fontana sul tagliere, con sale ed acqua e lavoreremo l'impasto, quindi col matterello stenderemo una sfoglia che taglieremo a striscioline. Infine una alla volta le spezzeremo con le dita. E son fatti gli "strozzapreti"!

Servizi

  • La fattoria effettua vendita diretta
  • La fattoria può fornire il pranzo
  • Possibilità di pernottamento
  • Presenza di animali
  • Produzione biologica
  • Servizi igienici per disabili
Azioni sul documento
Pubblicato il 30/08/2016 — ultima modifica 08/09/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it