Fattorie didattiche

Corte d'Emilio

La fattoria si trova a Vignola

Le attività ricreative dell’Agriturismo sono indirizzate ad un vasto pubblico, attraverso un taglio organizzativo che valorizza la vacanza dal punto di vista storico-culturale, eno-gastronomico e sportivo nel il rispetto del paesaggio e dell’ambiente.

Dove siamoCorte d'Emilio

Via per Castelvetro, 9/4

41058 Vignola, Italia

http://www.lacortedemilio.it/

info@tentazionedivina.com

cell. 347 4413202

Referente: Roberta Giusti

Percorsi e laboratori didattici

  • Dal fiore... al frutto

Un meraviglioso percorso alla scoperta degli alberi da frutto in un momento speciale: la fioritura. Lo scopo è quello di far capire come da un fiore nasce un frutto, come si raccoglie e quali percorsi segue il frutto prima di arrivare sulle nostre tavole.

  • Dalla vite…

Il percorso ha l’obiettivo di riscoprire quella che era la tradizione più antica di Vignola: la vigna. Da dove deriva il nome della nostra bella città Vignola? Come sono fatti la vite, i grappoli e gli acini? Quali sono le fasi della maturazione dell’uva, come si vendemmiava ieri e come lo si fa oggi (passaggio dalla vendemmia manuale a quella meccanica). Giochiamo con l’uva! Togliamoci le scarpe e lavoriamo con i piedi; proviamo la sensazione di “pigiare” l’uva come facevano una volta i nostri nonni!

  • …All'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena

Il percorso ha lo scopo di far capire che con l’uva oltre al vino, si ottiene un prodotto che ha reso famose le nostre località: l’ Aceto Balsamico Tradizionale di Modena. Uva non solo da mangiare, anche da ‘bere’!!!! Visita ad una tradizionale acetaia dove, attraverso un percorso didattico, si farà capire come per ottenere un prodotto di qualità conosciuto in tutto il mondo, l’elemento essenziale sia il tempo.

  • La magia delle mele

Quanto sappiamo sulle mele? Qual è la loro storia? Mondi fantastici, colmi di magia, ma anche racconti dei nostri tempi, ricordi dei nostri nonni legati alla nostra terra. Eh sì, perché Vignola è una città ricca di tradizioni antiche. Come per l’uva, dal succo delle mele, si ricava un’altra prelibatezza tutta da gustare: l’Agronettare Balsamico di Mele.

  • Progetto acqua

L’obiettivo del percorso è quello di far conoscere ai bambini il ciclo naturale dell’acqua che consente la vita sul nostro pianeta. Andremo alla scoperta del fiume Panaro, indagheremo sui cambiamenti avvenuti nel corso degli anni e cosa possiamo fare noi per salvaguardare il nostro territorio, oltre a capire quanto sia importante per le aziende agricole avere disponibilità idrica per far crescere le piante.

  • C'era una volta la “rezdora”

Questo percorso ha l’obiettivo di recuperare questo tesoro di conoscenze ed esperienze, attraverso ‘il toccare’ con mano quello che è un piatto tipico delle nostre zone: “La Crescentina”. Da tutti chiamata erroneamente ‘Tigella’, impareremo a impastare e a ottenere questa specialità, e vedremo come la cottura sia cambiata nei corso degli anni. Dalla tipica cottura nelle “Tigelle” di terracotta sul fuoco del camino, alla forma più moderna , grazie all’ausilio di macchinari moderni ( impastatrice, ‘cottole’, ecc…).

  • In fattoria scopriamo... i sensi

L’obiettivo di questo percorso è quello di far risvegliare tutti i cinque sensi del bambino attraverso l’esperienza diretta della natura.

Servizi

  • La fattoria effettua vendita diretta
  • Possibilità di pernottamento
  • Presenza di animali
  • Servizi igienici per disabili
Azioni sul documento
Pubblicato il 08/09/2016 — ultima modifica 10/11/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it