Fattorie didattiche

Cotti

La fattoria si trova a Pilastro di Langhirano.

La fattoria Cotti è un’azienda agricola di pianura, con suggestiva vista sulla fascia pedecollinare, dove si allevano vacche di razza frisona il cui latte è destinato alla trasformazione in quel mitico formaggio che è il Parmigiano Reggiano e dove si coltiva pomodoro destinato all’industria conserviera seguendo i disciplinari di produzione integrata. Monica e Cristina presentano a bambini e adulti percorsi colorati che rispecchiano le radici contadine ma anche l’apertura di un’azienda moderna alla multifunzionalità, valorizzando la figura dell’agricoltore e la qualità dei suoi prodotti.

Dove siamo

Cotti

Strada Calastra, 1 - Pilastro di Langhirano (PR)
Tel. e Fax 0521 637247 Cell. 333 3658806
e-mail: fattoriacotti@libero.it

https://www.facebook.com/fattoriadidatticacotti

Referenti: Azzoni Monica, Ponzi Cristina, Cotti Alessandra.
Da Parma si prende direzione Corcagnano-Langhirano; arrivati al cartello “Pilastro”, si gira alla prima stradina a destra (Strada Calastra) e si prosegue per circa 500m.
Da Collecchio si prende direzione Sala Baganza-Felino – Pilastro. Al semaforo di Pilastro si svolta a sinistra per Parma, avanti 500 m appena prima dell’Hotel Ai Tigli, si gira a sinistra (Strada Calastra) e si prosegue per circa 500 m.

Percorsi e laboratori didattici

  • Percorso arcobaleno

Conosciamo tutti gli animali che vivono in fattoria, osserviamo come sono fatti, cosa fanno, dove vivono, cosa mangiano. Impariamo come comunicano così da poter instaurare con loro un rapporto di fiducia e amicizia. Balliamo e giochiamo con gli animali. Laboratorio teatrale.
Nido – Scuola dell’Infanzia – Scuola Primaria 1° Ciclo – Adulti diversamente abili.

  • Percorso giallo

Conosciamo i cereali, visitiamo il campo, maciniamo i chicchi con il mulino ed otteniamo la farina, la mescoliamo con acqua e lievito e diamo vita alla nostra micca di pane. Trasformiamo i cereali in una invitante pappa per le galline o in elementi base per le nostre vene artistiche.
Nido – Scuola dell’Infanzia – Scuola Primaria.

  • Percorso oro

Visitiamo gli edifici, osserviamo gli oggetti e gli attrezzi antichi, leggiamo una fiaba a lume di candela, costruiamo un gioco di una volta e simuliamo i "lavori" dei nostri nonni.
Scuola dell’Infanzia - Scuola Primaria.

  • Percorso azzurro

Da dove arriva e come viene sfruttata l’acqua in agricoltura. Cerchiamo di capire quanto sia indispensabile per l’agricoltore e quindi come sia importante non sprecarla e non inquinarla. Con i secchi peschiamo l’acqua dal pozzo antico. Costruiamo un impianto di microirrigazione. Cos’è il pluviometro?
Scuola Primaria - Scuola Secondaria di 1° grado.
corso di mungitura didattica per scuole tecniche di fienagione didattica bambini suola primaria, secondaria

  • Percorso bianco

Visitiamo la stalla e la sala di mungitura. Impariamo a riconoscere i vari tipi di erba, le tecniche di fienagione e come l’agricoltore valuta qualitativamente il fieno. Scaldiamo il latte e con la magia del caglio lo trasformiamo in formaggio oppure scuotiamo la panna fino ad ottenere il burro. Impariamo a riconoscere la marchiatura del Parmigiano Reggiano. Facciamo merenda con la frutta e il Re dei Formaggi.
Scuola dell’Infanzia – Scuola Primaria – Scuola Secondaria di 1° grado – Adulti.

  • Percorso rosso

Prepariamo la terra lavorandola con le mani, seminiamo i semi o trapiantiamo le piantine di pomodoro, innaffiamo con tanta acqua. La trasformazione da seme a bacca e poi da bacca a trasformato. La storia del pomodoro a Parma. La produzione integrata, i prodotti dell’orto, il minestrone ...
Scuola dell’Infanzia – Scuola Primaria - Scuola Secondaria di 1° grado - Adulti.

Servizi

  • La fattoria effettua vendita diretta
  • Presenza di animali
  • Servizi igienici per disabili
Azioni sul documento
Pubblicato il 30/08/2016 — ultima modifica 31/08/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it