mercoledì 19.12.2018
caricamento meteo
Sections

Fattorie didattiche

Il Gelso

La fattoria si trova a Traversetolo.

Il Gelso coltiva ortaggi, piante aromatiche e frutta antica. E' situato in un vecchio borgo seicentesco circondato da campi, orti, frutteti, con un grande parco ed il bosco della "fola" e gli animali di bassa corte e l'asinella Mafalda. E' nel 1995 che questa piccola azienda di collina, in totale abbandono da venticinque anni, viene riscoperta: così ogni appezzamento viene liberato da rovi e infestanti, alcuni antichi alberi riemergono alla luce, i filari di vite maritata, risistemati, riprendono a produrre, il terreno incolto è di nuovo lavorato, nutrito e seminato, un nuovo frutteto è piantumato e anche tante siepi, fiori e aromatiche vengono ad animare questo luogo che ogni giorno diventa più bello e ricco, cominciando a donare i suoi frutti, premiando ad ogni stagione la fatica e le cure che gli vengono dedicate. La terra è generosa con chi la ama e la rispetta: è questo il messaggio che vogliamo trasmettere ai gruppi di visitatori e alle scolaresche che sempre più numerosi arrivano a condividere l'armonia e la bellezza del Gelso. Oggi l'azienda si configura come l'equilibrato ecosistema di coltivazioni biologiche integrato nel paesaggio agrario-collinare: gli orti, il frutteto di antiche varietà, le coltivazioni di aromatiche, gli animali “di bassa corte” vanno a sfumare nei boschi circostanti con le “altre piante”, gli “altri animali” e “altre presenze”.

Dove siamo

Il Gelso

Via Gandazzi, 85

Loc. Cazzola di Traversetolo (PR)
Tel. 0521 844713 - Cell. 348 7764105
contatti@ilgelso.net

www.ilgelso.net

Referente: Paola Vagnotti
Da Parma si prende via Traversetolo; all'ingresso del paese c'è una rotatoria, si gira a destra in direzione Langhirano (str.Pedemontana), dopo 2 km sulla sinistra c'è l'indicazione del Gelso (via Gandazzi Cazzola); si sale per altri 2 km, siamo sulla strada a sinistra, c'è un ampio parcheggio.

Percorsi e laboratori didattici

  • Tutta la frutta di una volta

Mirabolani, mele, pere, pesche, biricoccole, cotogne, l'uva maritata... dalla primavera all'autunno ogni mese offre i suoi doni. Insieme si può piantumare, potare, coltivare... raccogliere e trasformare la frutta in deliziose preparazioni.

  • Gli ortaggi e le piante aromatiche

Semine, trapianti, consociazioni e rotazioni, riconoscimento, raccolta e piacevoli laboratori che si possono trasferire o continuare a scuola.

  • Il bosco della fola

L'albero, le sue stagioni, la sua storia, il suo regno, gli animali selvatici e gli altri abitanti fantastici. Ci si addentra con rispetto nel bosco, col cuore attento ed i sensi in allerta, è un luogo suggestivo, un po' magico: la nostra presenza sia lieve come ali di farfalla.

  • La cucina naturale e tipica parmigiana

Coi ragazzi facciamo le tagliatelle di tutti i colori, le marmellate con la frutta raccolta insieme (e anche con i fiori...) e squisiti dolcetti, con gli adulti facciamo Corsi di cucina: tutte le gustose preparazioni della nostra tradizione dai ricettari di casa. Cucinare insieme è un rito antico, uno stare insieme divertente e... goloso!!
Dalla farina biologica macinata a pietra la pasta sfoglia, i tortelli, gli gnocchi, il pane profumato, le torte... Dalle erbe selvatiche dei campi a quelle coltivate con passione nei nostri orti biologici, eccole sul tagliere a trasformarsi in classiche e nuove prelibatezze; dalla nostra frutta di stagione ecco le marmellate, le salse agrodolci; dalla nostra uva bianca nera e rosata l'antica saba, il savor e a finire con...

Servizi

  • La fattoria effettua vendita diretta
  • La fattoria può fornire il pranzo
  • Possibilità di pernottamento
  • Presenza di animali
  • Produzione biologica
  • Servizi igienici per disabili
Azioni sul documento
Pubblicato il 30/08/2016 — ultima modifica 31/08/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it