Fattorie didattiche

Erbucchio

La fattoria si trova a Rottofreno

E' una piccola azienda biologica di pianura, vicina alla città e al fiume Po, in cui si trova un antico oratorio utilizzato dai pellegrini della via francigena. L’azienda dispone di un laboratorio per la trasformazione di frutta e verdura. Vi si coltivano cereali, ortaggi, frutti antichi, erbe aromatiche e zafferano. Si allevano animali da cortile e api. Viene posta attenzione alla biodiversità con il recupero della coltivazione di cereali come il farro monococco, antiche varietà di ceci e fagioli, la zucca bertina e molte altre varietà. Sono stati avviati progetti di sperimentazione che riguardano i legumi e la quinoa.  E' una Fattoria Sociale: accoglie persone con disagio sociale e disabilità coinvolgendole nelle attività della campagna.

Dove siamoErbucchio

Referente: Simonetta Covini

Via Bastia, 14 - Santimento

29010 Rottofreno (PC)

tel. 0523 781398

cell. 3383641001

info@erbucchio.it

www.erbucchio.it

come arrivare da Piacenza seguire la via Emilia Pavese (S.S. 10) in direzione C. S. Giovanni; 5 Km dopo S.Nicolo’ girare a destra per “Santimento-Calendasco” e seguire le indicazioni per l’azienda. Con autobus di linea, direzioni: Borgonovo VT, C. S.Giovanni, Santimento.

Percorsi e laboratori didattici

  • Lo zafferano: dal fiore alla polvere magica

(ottobre/novembre – elem.ri/medie/superiori). Raccogliamo in campo, sfioriamo ed essicchiamo i fiori di zafferano; prove di utilizzo, i surrogati, gli usi

  • Dipingiamo con la natura

(tutto l’anno – tutte le età) Prepariamo colori naturali Utilizzando erbe, radici, terre e antichi leganti, dipingendo su carta o mordenzando stoffe.

Materne e prime classi elem.ri: prepariamo composizioni utilizzando i colori e le erbe raccolte.

4.a 5.a elem.re e medie: creiamo dipinti a tema con i colori preparati; Superiori: tecniche di preparazione, conservazione ed utilizzo dei colori naturali, preparazione delle “tempere” naturali.

  • Cuciniamo con le erbe rustiche dimenticate

(tutto l’anno-elem.ri/medie/superiori) Come cambiano nel tempo gusti, ricette, abitudini alimentari e perché. Prepariamo ricette utilizzando le erbe dei campi dimenticate: “basaprétt”, “sprelle”, “vartìs”. Prepariamo una tortina dolce di verdure

  • Cucinopoli: diventiamo tutti cuochi

(tutto l’anno – tutte le età) prepariamo la merenda come quella di una volta (bruschette, burtleina, biscotti, torte, creme, crostini, pane e marmellata, ecc.) utilizzando i nostri prodotti dell’orto

  • Il laboratorio del gusto: riscopriamo i 5 sensi

(tutto l’anno – fino alle elem.ri) scopriamo frutti e ortaggi non identificati attraverso i nostri sensi: vista, tatto, gusto, olfatto, udito

  • Scopriamo i giochi di una volta

(tutto l’anno- fino alle medie): Giochiamo con i giochi tradizionali “antichi” della Bassa Val Tidone: il pirolo, tic tac zac, mondo, quattro cantoni, le bolle, cíc e spanna, la büsela, il salto con la corda, gli elastici; costruiamo i nostri giochi (il rocchetto mobile, il ripiglino, il burattino, ecc)

  • C’era unavolta...la casa della nonna

(tutto l’anno – dalla 2.a elem.re in su) attraverso giochi e cacce al tesoro scopriamo come era fatta la casa dei contadini 70 anni fa, esplorando alcune stanze ricostruite e cercando oggetti misteriosi. Ma … attenti alla nonna

  • Costruiamo una candela "antica"

utilizzando la nostra cera d’api e la pianta del marrubio scopriamo come era fatta una candela medievale. Creiamo uno stampo e modelliamo la nostra candela.

  • Gli animali da cortile

(tutto l’anno-materne e 1.a -2.a elementare) visitiamo gli animali della fattoria (polli, anatre, conigli e caprette) e diamo loro da mangiare

Servizi

  • La fattoria effettua vendita diretta
  • Presenza di animali
  • Produzione biologica
  • Servizi igienici per disabili
Azioni sul documento
Pubblicato il 30/08/2016 — ultima modifica 31/08/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it