mercoledì 25.05.2016
caricamento meteo
Sections

Avversità e difesa delle piante

Cancro colorato del platano

(Ceratocystis fimbriata f.sp. platani)

La lotta al cancro colorato del platano è obbligatoria su tutto il territorio nazionale ed è regolamentata dal D.M. 29 febbraio 2012. La malattia, ormai ubiquitaria nel nostro Paese, è causata dal fungo Ceratocystis fimbriata f.sp. platani. In Emilia-Romagna è stata trovata in tutte le province e determina ogni anno l'abbattimento di numerose piante. Il controllo è esclusivamente di tipo preventivo, pertanto qualsiasi intervento su platani in aree pubbliche o private (potature, abbattimenti, lavori all’apparato radicale) deve essere autorizzato dal Servizio fitosanitario.

Platano Sezione-tronco fase-di-estirpazione tassello 2

eppo-16 Galleria immagini EPPO

Normativa

Determinazione n. 671 del 21 gennaio 2016
Delimitazione delle zone focolaio e delle zone tampone nella regione Emilia-Romagna e prescrizioni fitosanitarie per la lotta contro il cancro colorato del platano. Anno 2016

D.M. 6 luglio 2015
Modifica del decreto 29 febbraio 2012 recante misure di emergenza per la prevenzione, il controllo e l'eradicazione del cancro colorato del platano causato da Ceratocystis fimbriata

D.M. 29 febbraio 2012
Misure di emergenza per la prevenzione, il controllo e l'eradicazione del cancro colorato del platano causato da Ceratocystis fimbriata

Modulistica

A chi rivolgersi

Nicoletta Vai, fax 051 370285

Cinzia Perugini, fax 051 370285

 

cartografia.50Cartografia interattiva Cancro colorato del platano ( zone focolaio e zone tampone)

Azioni sul documento
Pubblicato il 21/11/2012 — ultima modifica 03/02/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it