Avversità e difesa delle piante

Cimice asiatica (Brown marmorated stink bug)

Halyomorpha halys

Si tratta della specie Halyomorpha halys originaria dell’Asia orientale. E' una cimice marmorizzata già arrivata da alcuni anni negli Stati Uniti e in alcuni Paesi europei, in grado di provocare seri danni a piante da frutto, ortive e ornamentali. 
In Emilia-Romagna H. halys è stata trovata per la prima volta in provincia di Modena nel settembre del 2012, in pochi anni l’insetto si è rapidamente diffuso in tutta l’area di pianura, anche se con popolazioni numeriche diverse da provincia a provincia e da zona a zona. Pesanti i danni causati dagli attacchi della cimice nell'area del modenese dove si concentra la maggiore superficie di coltivazione del pero, ma sono stati segnalati danni anche su mele, kiwi e pesche.

Halyomorpha halys nascita larvale cimici svernanti attacco su vite

 

Scheda tecnica per il riconoscimento dell'organismo nocivo
Che cos'è, come vive, perchè è pericolosa e a chi rivolgersi

Le strategie di lotta alla cimice asiatica
Agricoltura - marzo 2017

  • La Regione in prima linea nella lotta alla cimice asiatica
    (febbraio 2017) In un convegno organizzato il 14 febbraio a Bologna dal Servizio fitosanitario, sono stati presentati i primi risultati acquisiti nella lotta alla cimice Halyomorpha halys, la specie “aliena” che sta provocando gravissimi danni alle colture frutticole.

Le strategie di difesa contro la cimice asiatica
Dal Modenese, dove è comparso nel 2014, l’insetto si è diffuso anche in altre province. Pesanti i danni alle colture, soprattutto il pero
Agricoltura - febbraio e marzo 2016

  • S.O.S. Cimici asiatiche
    (settembre 2015) Nei territori delle province di Modena, Bologna e Reggio Emilia dove quest'anno si sono registrate diffuse infestazioni della cimice asiatica Halyomorpha halys e conseguenti danni a coltivazioni frutticole, è in atto una campagna di informazione per sensibilizzare i cittadini.
  • Cimice asiatica, allarme negli impianti di pero
    (agosto 2015) In queste ultime settimane sono stati riscontrati danni consistenti sulle varietà di pere William, Decana e Santa Maria negli areali produttivi delle province di Modena, Reggio Emilia e Bologna.
Agricoltura - giugno 2013

A chi rivolgersi

Massimo Bariselli, fax 051 370285

Azioni sul documento
Pubblicato il 31/10/2013 — ultima modifica 30/10/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it