Avversità e difesa delle piante

Prescrizioni per la lotta contro flavescenza dorata della vite

Il Servizio fitosanitario ha stabilito le misure di lotta obbligatoria da attuare quest'anno in Emilia-Romagna per contenere la diffusione nei vigneti della regione della Flavescenza dorata della vite. Le misure di lotta sono contenute nella determinazione n. 8072 del 19 maggio 2016.

Gli interventi obbligatori riguardano l’eliminazione di tutte le piante con sintomi sospetti di flavescenza dorata, il divieto di prelievo di materiale di moltiplicazione della vite nelle aree dove è ufficialmente accertata la presenza della malattia (“zone di insediamento” e “zone focolaio”) e  l'esecuzione nei vigneti  e negli impianti di moltiplicazione della vite di trattamenti insetticidi specifici contro l’insetto vettore Scaphoideus titanus. I trattamenti obbligatori contro Scaphoideus titanus dovranno essere effettuati nelle epoche e secondo le indicazioni impartite dal Servizio fitosanitario attraverso i bollettini tecnici provinciali, nel rispetto delle norme di salvaguardia degli insetti pronubi (art. 15 L.R. 25 agosto 1988 n. 35).

L’elenco delle “zone di insediamento” e delle “zone focolaio” è riportato a fondo pagina.

  • Trattamenti insetticidi obbligatori
    Nelle aree viticole delle province di Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna, Bologna, Modena, Reggio Emilia, Parma, Piacenza dovranno essere effettuati interventi insetticidi obbligatori contro lo scafoideo, come indicato nella Determinazione del Servizio fitosanitario regionale n. 8072 del 19 maggio 2016.

Determinazione n. 8072 del 19 maggio 2016
Prescrizioni fitosanitarie per la lotta contro la flavescenza dorata della vite nella regione Emilia-Romagna.

D.M. del 31 maggio 2000, n. 32442
Misure per la lotta obbligatoria contro la Flavescenza Dorata della vite.

Azioni sul documento
Pubblicato il 27/11/2012 — ultima modifica 20/05/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it