mercoledì 19.06.2019
caricamento meteo
Sections

Avversità e difesa delle piante

Linee guida per la produzione vivaistica di piante ortive

Il Servizio fitosanitario regionale ha emanato specifiche linee guida per i vivaisti produttori di piante ortive in Emilia-Romagna con lo scopo di migliorare la qualità delle piantine commercializzate e fornire le maggiori garanzie possibili agli agricoltori orticoltori.

malattie e parassiti del pomodoroLe linee guida sono parte integrante della determinazione n. 2878 del 09/03/2007 pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 42 del 28/03/2007 della Regione Emilia-Romagna.

Oltre a fornire dettagli riguardanti le caratteristiche strutturali dei vivai, le modalità di coltivazione delle piantine e le principali pratiche agronomiche, le linee guida indicano i controlli che il vivaista dovrà effettuare sullo stato fitosanitario delle piantine e come eventualmente eseguire i campionamenti di materiale con sintomi sospetti per l’esecuzione di analisi di laboratorio.

Per la coltura del pomodoro da industria, particolarmente rilevante in Emilia-Romagna, le linee guida fissano una ulteriore garanzia di qualità. In aggiunta ai controlli fitosanitari in vivaio eseguiti dal vivaista o da un tecnico incaricato, dovrà essere infatti effettuato durante la fase produttiva almeno un controllo da parte di un laboratorio accreditato per ogni partita, per ricercare sintomi sospetti di funghi, batteri, virus, insetti, acari o nematodi.

Alle linee guida dovranno attenersi tutte le aziende vivaistiche iscritte al Registro Ufficiale dei Produttori e accreditate a produrre e commercializzare piantine ortive ai sensi del D.M. 14 aprile 1997 e D. Lgs. 7 luglio 2011, n. 124.

Determinazione n. 2878 del 9 marzo 2007
Linee guida per la produzione vivaistica di piante ortive

Linee guida

Controlli fitosanitari e campionamenti

Scheda di campionamento

Scheda controllo su pomodoro da industria

Elenco dei laboratori accreditati
aggiornato al 14 maggio 2015

Elenco degli organismi nocivi del pomodoro

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/12/2012 — ultima modifica 04/03/2019
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it