Food Chains 4 Eu

Innovare ed espandere l’economia del Flevoland

Dal 3 al 6 luglio 2018 si è tenuto a Flevoland in Olanda il terzo peer review del progetto FoodChains 4 Eu.

Flevoland è una Provincia recente dell’Olanda e nella sua terra strappata alle acque del mare ha preso sviluppo un ambizioso progetto dove la crescita dell’economia del settore agroalimentare si accompagna a quella della natura del luogo. Qui la natura gioca un ruolo paritario nella vita degli abitanti: forestazione delle terre e orticoltura nelle città si accompagnano a un disegno ordinato di strade e urbanizzazione dei luoghi.

Il fitto programma dei 4 giorni ha alternato incontri in aula a momenti didattici dedicati alla conoscenza dei progetti locali. Gli esperti presenti, provenienti da varie regioni europee, affiancati da docenti dell’Università locale Aeres della città di Almere, hanno discusso sui temi dei progetti presentati e fornito argomenti, suggerimenti e spunti di buone pratiche agricole attingendo dalla propria esperienza.

Alcuni argomenti affrontati hanno riguardato: lo sviluppo di un brand legato al cibo locale, l’educazione della popolazione attraverso la visita alla fattoria di città a Kemphaan, il giro dell’isola degli Urban Greeners. Interessante esperimento di coinvolgimento di giovani leve dell’innovazione olandese, gli Urban Greeners sono intraprendenti giovani attivi nell’architettura urbana, nella musica, moda, arte, cibo e sport.

Nell’isola degli Urban Greeners di fronte alla città di Almere si terrà Floriade, l’Expo 2022, vetrina finale di tutte le attività che stanno prendendo corpo e di tutte le start up in via di elaborazione.
Una menzione meritano anche il progetto presentato dal Staay Food Group a Dronten sulla coltivazione verticale di insalate industriali e robotizzate, dal seme al confezionamento, per garantire un approvvigionamento costante di prodotto a corto raggio e la visita al centro di innovazione agricola dell’Università di Aeres in scienze applicate, vero esempio di integrazione e combinazione di studio e lavoro dei giovani universitari dei corsi.

La giornata conclusiva ha visto la presentazione delle considerazioni finali di tutti i partecipanti dei vari paesi presenti, con esempi di buone pratiche agricole o valorizzazioni di prodotti regionali, per contribuire a fornire interessanti spunti di riflessione e di miglioramento agli attori e agli stakeholders coinvolti della Provincia di Flevoland.

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/07/2018 — ultima modifica 10/07/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it