Ca’ Lumaco: allevamento brado di suini Mora Romagnola

Un progetto di filiera portato avanti da singole aziende (agricoltori e allevatori) che hanno rafforzato e reso più stabili i propri rapporti all’interno della filiera suinicola. Oltre al miglioramento del benessere animale, il progetto si caratterizza per la valorizzazione del prodotto di alta qualità, attraverso la completa tracciabilità.

If your video does not start playing shortly, please ensure that you have JavaScript enabled and the latest version of Adobe Flash Player (http://www.adobe.com/products/flashplayer/) installed.

L'indirizzo del collegamento è: https://multipler.lepida.it/Agricoltura/video/Agricoltura_3239.mp4

3:54
2015

Il progetto di filiera promuove l'allevamento dei suini di razza Mora Romagnola allo stato brado, con un basso impatto ambientale. La tracciabilità è completa, dal microchip installato sull'animale alle telecamere in stalla, che permettono di conoscere in ogni istante la situazione dei suini.

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/10/2015 — ultima modifica 09/10/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it