Giornata dell'alimentazione in fattoria

Piccola Oasi “Lilly e i Vagabondi”

La fattoria si trova a Faenza

Piccola oasi Lilly e i vagabondiLa Piccola Oasi è un’area verde che presenta un’estensione di circa due ettari (20.000 mq). Viene gestita, senza finalità di lucro, dalla nostra  associazione che in questo luogo intende, tramite una serie di eventi appositamente organizzati, promuovere la conoscenza ed il rispetto verso ogni forma di vita animale e vegetale, diffondere modelli di vita ecocompatibili, veicolare comportamenti alimentari sani e corretti e favorire la riscoperta dei valori e delle tradizioni locali. Il più importante dei nostri obiettivi trova concreta attuazione nella difesa e nella valorizzazione dell’area rinaturalizzata gestita dall’associazione, un’area che presenta caratteristiche storiche e naturalistiche peculiari e particolarmente interessanti; nello specifico l’area, ricolonizzata col passare del tempo dalla natura, è divenuta un pregevole scrigno di biodiversità che ospita numerose specie animali e vegetali un tempo comuni nelle zone rurali della Romagna e oggi divenute rarissime e per questo tutelate da Convenzioni Internazionali, Direttive dell’Unione Europea, norme statali e regionali.

Dove siamo

sede operativa: via Rio Fantino 1/1

Villa San Martino di Lugo

sede legale: Via Cimatti 20

48018 FAENZA

Cellulare: 335 6480310

www.piccolaoasilillyeivagabondi.it

Pagina Facebook: PICCOLA OASI LILLY E I VAGABONDI

p.o.lillyeivagabondi@gmail.com

Referente: Dal Pane Elena

Come arrivare

Dall’uscita dell’autostrada di Cotignola seguire le indicazioni per Imola. Al cartello di entrata in Villa S. Martino, svoltare a sinistra e dopo la seconda curva trovate l’entrata sulla destra.

Programma

ORE 10 – In collaborazione con l’associazione Nordik Walking Bassa Romagna, CAMMINATA NON COMPETITIVA ALLA SCOPERTA DEL MONDO VERDE.

ORE 12.30 – pranzo all’interno dell’oasi con pietanze legate ala tradizione e preparate con ingredienti bio e a km “0”. Il contributo del pranzo è particolarmente contenuto in quanto serve unicamente alla copertura delle spese di acquisto delle materie prime e permette quindi proprio a tutti di poter condivide l’esperienza.

Durante la giornata si affronteranno temi come il Consumo Consapevole che riteniamo essere un ottimo modo per permettere anche alle popolazioni del terzo mondo di sopravvivere.

La fattoria insegna: la buona prassi

La nostra associazione ormai da 10 anni tratta tematiche ambientali e ovviamente le mette in pratica. Alcuni esempi: i materiali di manutenzione o per svolgere i laboratori sono quasi interamente materiali di recupero. Anche le attrezzature difficilmente vengono acquistate nuove ma si utilizzano quelle usate magari di soci che le regalano o le cedono a poco prezzo all’associazione stessa, l’acqua che viene utilizzata per le diverse attività non viene gettata ma adoperata per innaffiare le piante.

Percorsi

  • Percorso turistico/Sportivo/naturalistico
  • Attività per famiglie (laboratori, giochi)
  • Ospitalità e ristorazione
Azioni sul documento
Pubblicato il 28/08/2018 — ultima modifica 28/08/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it