Consultazione della Commissione Europea sulla legislazione in materia di pesticidi

Scadenza per l’invio dei questionari, da parte delle imprese, il 12 gennaio 2018.

Unioncamere Emilia-Romagna, nell’ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network, promuove la partecipazione delle imprese regionali alla consultazione della Commissione europea sul riesame della legislazione in materia di pesticidi (Regolamento (CE) n. 1107/2009) e residui antiparassitari (Regolamento (CE) n. 396/2005).

La consultazione pubblica è prevista dalla Commissione Europea nell’ambito del programma REFIT (Regulatory Fitness and Performance Programme) nato nel 2012, con lo scopo di monitorare l’adeguatezza e l’efficacia della regolamentazione europea.

Il fine è quello di raccogliere i pareri delle imprese in merito all’impatto delle norme in vigore e per prevederne eventuali modifiche.

La consultazione è destinata principalmente a: produttori di prodotti fitosanitari; imprese agricole; trasformatori/produttori di mangimi e di prodotti alimentari; commercianti all’ingrosso di mangimi/prodotti alimentari (anche destinati  ad import/export); rivenditori al dettaglio (specialisti e non specialisti, principalmente nel settore prodotti alimentari/mangimi), imprese di trasporto, stoccaggio, imballaggio (specialista e non specialista, principalmente nel settore prodotti alimentari/mangimi).

Per partecipare alla consultazione è sufficiente compilare un breve questionario  da restituire entro venerdì 12 gennaio prossimo via e-mail all’indirizzo dedicato.

Per informazioni contattare Valentina Patano di Unioncamere Emilia-Romagna al 0516377034 o per e-mail.

Azioni sul documento
Pubblicato il 14/12/2017 — ultima modifica 14/12/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it