mercoledì 18.10.2017
caricamento meteo
Sections

Sul mare di Cesenatico l'arena del gusto dell'Emilia-Romagna

Tramonto DiVino 2017, venerdì 4 agosto nella suggestiva Piazza Spose dei Marinai, presenta oltre 300 vini del territorio e i prodotti Dop e Igp regionali.

Il meglio dei vini e dei prodotti tipici dell’Emilia Romagna, il Franciacorta nelle tipologie brut, satèn e millesimato, un grande banco d’assaggio dedicato a Sangiovese e Albana, i prodotti protagonisti, il dolce rinfresco con il gelato del Museum Carpigiani.

Tutto questo è Tramonto DiVino nella storica tappa a Cesenatico, nella suggestiva Piazza Spose dei Marinai.

 

Terza di sei tappe tra Emilia e Romagna, l’appuntamento è un viaggio nei sapori e nei profumi della nostra regione raccontati e degustati attraverso i suoi migliori prodotti enogastronomici.

Alle 19:30 apertura dei banchi d’assaggio

Protagonista principale del tour è il vino Doc e Docg dell’Emilia Romagna con i sommelier di Ais che lo raccontano, proponendo in degustazione le oltre 1000 etichette presenti nella guida "Emilia Romagna da Bere e da Mangiare 2017/2018".

Quest’anno infatti Cesenatico ospita i banchi d’assaggio dedicati al Re e alla Regina della terra di Romagna: il Sangiovese e l’Albana le cui Doc e Docg quest’anno spengono rispettivamente la cinquantesima e la trentesima candelina, per un anniversario che le pone come fiore all’occhiello dell’enologia italiana.

Uno speciale banco d’assaggio sarà dedicato ai vini piacentini con in evidenza gli autoctoni Gutturnio (al 50° anniversario della Dop), Ortrugo e Malvasia, realizzato con il contributo del Consorzio Piace Doc (Consorzio Tutela dei Vini Doc Colli Piacentini). L’isola del gusto di Piacenza sarà completata dal corner dedicato a salame, coppa e pancetta, le tre Dop di Piacenza, raccontate e servite direttamente dagli operatori del Consorzio di tutela.

In abbinamento ai salumi piacentini anche le Pesche e Nettarine di Romagna Igp, in un inedito matrimonio che fa il verso al classico “prosciutto e melone”.

La novità del Premio Metodo Classico

La tappa di Cesenatico ospita poi la quarta edizione del Premio Miglior Spumante Metodo Classico dell’Emilia Romagna.

Si tratta di ben 60 etichette di prestigiose bollicine regionali suddivisi in Spumanti Metodo Classico Brut, Spumanti Metodo Classico Rosé e Rossi, Spumanti Metodo Ancestrale, già valutate da una giuria tecnica di esperti (sommelier, degustatori, giornalisti) che a Cesenatico sarà affiancata da una giuria popolare formata dal pubblico partecipante all’evento (i primi 120 ingressi). La sommatoria dei voti tecnici e popolari decreterà i tre vincitori, uno per categoria, che saranno festeggiati a fine serata.

Prodotti protagonisti e tanti abbinamenti

A sposare i vini, i prodotti Dop e Igp dell'Emilia Romagna preparati e serviti dagli chef e dagli allievi dell’Istituto alberghieroPellegrino Artusi” di Forlimpopoli e abbinati seguendo i preziosi consigli dei sommelier di Ais: Parmigiano Reggiano Dop, Salumi Piacentini Dop, Piadina Romagnola Igp, Aceti Balsamici, Mortadella di Bologna Igp. E ancora, lo Squacquerone di Romagna Dop fornito della Centrale del latte di Cesena che offrirà anche in abbinamento con i vini romagnoli altri formaggi a km 0 al sale dolce di Cervia, i pani e le focacce  di Re di Pane Cesena.
La Strada dei Vini e dei Sapori della Romagna offrirà poi in degustazione,  ai primi 300 ingressi, un assaggio di caciotta vaccina al miele di tiglio con pane all’olio extravergine di oliva Brisighella Dop e Scalogno di Romagna Igp.

E per rinfrescarsi dal caldo torrido di questi giorni, chiusura in dolcezza con una fresca degustazione di gelato a cura del Gelato Museum Carpigiani che per l'occasione presenta un inedito gelato alla Panna cotta con Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop, prodotto "ospite d’onore" della serata. In questa edizione una new entry musicale, l’Osteria del mandolino, che accompagna tutte le tappe di Tramonto DiVino con incursioni musicali legate alla tradizione.

Info e partecipazione

 

Per una corretta selezione dei partecipanti all’evento, indirizzando a una degustazione e a un consumo consapevole dei vini e dei prodotti gastronomici regionali, è previsto un ticket d’ingresso fissato a 15 euro. Il ticket prevede la consegna ai partecipanti della Guida “Emilia Romagna da bere e da mangiare”, un marsupio con calice per le degustazioni e un carnet di assaggi per i vini e i prodotti della gastronomia.

Tutte le informazioni e il programma sono disponibili sul sito di Tramonto DiVino e scaricando l’App “Via Emilia Wine & Food”.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 31/07/2017 — ultima modifica 02/08/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it