mercoledì 20.09.2017
caricamento meteo
Sections

Internazionalizzazione e nocciolo protagonisti a Macfrut 2017

Filiera in espansione all'attenzione dei frutticoltori. Il programma della Regione al Macfrut di Rimini tra incontri e presentazioni.
Internazionalizzazione e nocciolo protagonisti a Macfrut 2017

MACFRUT 2017

L'incontro dedicato alla filiera del nocciolo si tiene giovedì 11 maggio presso la "Sala Mimosa" della Fiera, al padiglione B6, nell’ambito di Macfrut 2017 presso la fiera di Rimini.

L'incontro in programma è dedicato alle prospettive di coltivazione e produzione del nocciolo e alle nuove opportunità offerte da una coltura in gran parte innovativa per il territorio regionale. Il seminario, gratuito e aperto al pubblico di Macfrut 2017,  sarà l’occasione per presentare il progetto Italia di Ferrero; verranno illustrate le caratteristiche del territorio dell’Emilia-Romagna in relazione all’attitudine alla coltivazione del nocciolo per ottenere un prodotto adatto alla trasformazione e quindi interessante per l’industria agroalimentare.

Verranno inoltre approfondite le principali tecniche agronomiche e problematiche per la coltivazione intensiva del nocciolo. All’incontro sarà presente l’Assessore all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna Simona Caselli e rappresentanti e tecnici della ditta Ferrero.  E' possibile la preiscrizione on line  alla pagina dedicata.

Macfrut 2017 Fruit & Veg Professional Show per il terzo anno alla sede della fiera di Rimini, torna all'antico con apertura nel mese di maggio.  Macfrut è  sempre più grande (8 padiglioni), più innovativo e soprattutto più internazionale. Sono i numeri a confermarlo: gli espositori esteri crescono di oltre il 30% rispetto alla passata edizione. Gli Stati presenti saranno ben 40 con numerose new entry, in rappresentanza dei cinque continenti.

La Regione Emilia-Romagna sarà presente al Padiglione B1con uno stand (b 107/109) nel quale saranno proposti materiali informativi relativi al settore dell'orto frutticoltura e si svolgeranno incontri e presentazioni sui più recenti progetti di settore.

Attenzione particolare ai temi della internazionalizzazione con appuntamenti dedicati a diversi Paesi:

  • Colombia: due incontri saranno dedicati ai rapporti con il Paese sudamericano, il primo martedì 10 con appresentanti della regione di  Antioquia e il giorno successivo con operatori del settore  e  di ProColombia, la locale Agenzia per la promozione degli investimenti e l’internazionalizzazione. Assieme all'assessore Simona Caselli parteciperà all'incontro anche l'ambasciatore della Colombia Juan Mesa Zuleta che nei giorni scorsi ha incontrato  il Presidente Bonaccini.
  • Mozambico: continuano i rapporti avviati in occasione di Expo e della visita effettuata  in Regione dal viceministro Petersburgo lo scorso ottobre, per nuovi progetti di collaborazione e  proseguimento di quelli già operativi
  • Uruguay: incontro dell'assessore Simona Caselli con il console per proseguire i contatti necessari alla definizione di un "accordo" tra il Paese sudamericano e la Regione Emilia-Romagna.
  • Cina: in occasione di Macfrut 2017 la Repubblica Popolare Cinese è Paese ospite e l'occasione consentirà di rinsaldare i contatti già avviati e anche per definire accordi di commercializzazione nel mercato cinese delle produzioni agroalimentari certificate, in attesa del prossimo accodo UE - Cina. Occasione di scambio e di contatti che si potrà anche avvalere del prossimo appuntamento di Mac Fruit Attraction China previsto per il prossimo novembre.  

Nelle tre mattinate di apertura di Macfrut 2017 (10-11-12/5) saranno ospiti gli studenti di alcune scuole tecniche superiori della romagna, per conoscere le opportunità offerte ai giovani dal nuovo Psr e la qualità dei principali prodotti a denominazione geografica.

Sempre presso la stand regionale si svolgeranno due incontri pomeridiani dedicati:

  • con le OP/AOP  10 maggio, come aggiornamenti sull’evoluzione delle norme sull’OCM ortofrutta
  •  il giorno 11 maggio sulla ricerca e innovazione in tema d'irrigazione, a cura del Consorzio di Bonifica della Romagna, sul progetto sensori e Irrinet e sul telerilevamento per la gestione dell’irrigazione in Emilia Romagna.
Azioni sul documento
Pubblicato il 08/05/2017 — ultima modifica 08/05/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it