Concorso Enologico Matilde di Canossa - Terre di Lambrusco

Nona edizione per l'appuntamento con "il rosso emiliano" a Reggio Emilia.

La manifestazione è completamente rinnovata nel format e nelle modalità promozionali. L’edizione 2018 è inserita anche nel più ampio progetto triennale Lambrusco Experience promosso da APT Servizi srl e presenta importanti novità: verrà conferita la medaglia d’oro ai migliori lambruschi e nella serata di gala della premiazione alla presenza di oltre 20 giornalisti italiani e stranieri e del turismo enogastronomico ci sarà la consegna dei “Lambrusco Awards”. La stampa sarà inoltre protagonista di un educational press tour con viste alle cantine selezionate.

La presentazione  dei campioni e le domande di partecipazione devono pervenire all'organizzazione entro il prossimo 8 maggio 2018

La Camera di commercio di Reggio Emilia, la Regione Emilia-Romagna ed Apt Servizi, collaborano con i Consorzi di tutela del Lambrusco di Modena e di Reggio Emilia per la 9.a Edizione del Concorso Enologico “Matilde di Canossa – Terre di Lambrusco”.

Cambiano anche i materiali promozionali dei vini: sarà infatti redatta una nuova carta turistica dell’Emilia Romagna che riporterà l’indicazione delle cantine selezionate e saranno rinnovati il  sito web dedicato alla manifestazione e la Guida “Terre di Lambrusco”.

L’iniziativa è dedicata alle aziende produttrici di Lambrusco delle province di Reggio Emilia, Modena, Mantova e Parma alle quali è offerta l’opportunità di veder premiato il loro impegno sulla qualità delle produzioni e, contemporaneamente, di inserire nella prestigiosa vetrina del concorso i propri prodotti.

campioni di vino verranno selezionati il 24 e 25 maggio ad opera di commissioni formate per pubblico sorteggio e composte ciascuna da 6 tecnici e da un sommelier.

Il concorso riguarda quattro categorie di vini: Vini Lambrusco frizzanti a denominazione di origine controllata (Dop), Vini Lambrusco frizzanti designati con indicazione geografica tipica (Igp), Vini Lambrusco spumanti a denominazione di origine controllata (Dop) e, dallo scorso anno, i Vini Lambrusco spumanti ad Indicazione Geografica Tipica (Igp).

Azioni sul documento
Pubblicato il 20/04/2018 — ultima modifica 20/04/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it