Porcelli d'autore. Gustosi per tradizione

Viaggio attraverso i sapori della tradizione culinaria italiana e le usanze contadine popolari.

Il maiale è da secoli il protagonista delle nostre tavole, leader indiscusso durante le feste, a lui sono dedicati canti popolari, libri scientifici, ricettari e feste paesane. Globalizzazione e industrializzazione hanno provato a cambiarlo, ma lui resta ancora oggi uno dei prodotti più diffusi e legati alla tradizione contadina locale della nostra penisola.

Dal 12 al 15 aprile, a Bologna Parco Nord, c'è l’occasione di gustare e acquistare i migliori prodotti alimentari di derivazione suina e di conoscere e assistere da vicino alle tradizioni da cui nascono quegli alimenti, conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, che sono parte del nostro straordinario patrimonio gastronomico.

La prima edizione di "Porcelli d'Autore" è organizzata dall'Associazione Amici dal Ninen nata nel 2017 e formata da un gruppo di amici, appassionati della buona tavola e dei sapori della cucina tipica emiliano-romagnola.

Diverse e numerose le iniziative in programma nei tre giorni dedicati al maiale: dalla cultura spazi espositivi, mostre dedicata a Porci e Porcari nel medioevo, il maiale in libreriamostra fotografica; alla buona cucina per conoscere tutto quello che c’è da sapere (e da gustare) sul maiale, dai ristoranti tradizionali, a punti ristoro e area Street Food; all'intrattenimento con balli tradizionali,  giochi antichi e della tradizione popolare, serate musicali, spettacoli teatrali, ecc.

La scelta di Bologna come sede di "Porcelli d'Autore" è scontata per molti aspetti; Bologna è da sempre luogo di incontro tra tradizioni gastronomiche e culturali diverse. Città cosmopolita posta al centro della via Emilia, snodo viario ed enogastronomico fondamentale per l'Emilia Romagna e l’Italia tutta, culla di grandi eccellenze agroalimentari nel settore degli insaccati e delle carni, guarda al futuro tenendo i piedi ben saldi nelle proprie radici, nella propria cultura, nelle proprie tradizioni.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/04/2018 — ultima modifica 10/04/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it