World Fish Migration Day: festa al Parco del Delta

Liberati centinaia di esemplari di storione ed anguilla che provengono dalle vasche di Oltremare e Acquario di Cattolica.

Sabato prossimo, 21 aprile,  si festeggia in tutto il mondo il World Fish Migration Day. I

 parchi Costa Edutainment della Riviera, in collaborazione con l’Università di Bologna, il Parco del Ticino, la Provincia di Ravenna, la Regione Emilia-Romagna e altri partners, hanno organizzato un appuntamento unico per la ricerca e la divulgazione, che si svolgerà nell’area Sud del Delta del Po, dove verranno liberati storioni e anguille, grazie ad un azione che rientra nel progetto Life Con.flu.Po; questi pesci migratori passano parte della loro vita nelle vasche di Oltremare e Acquario di Cattolica.

Da diversi anni, ogni primavera, i due parchi, in collaborazione con il Corso di Laurea in Acquacoltura di Cesenatico, il Parco del Ticino, la Provincia di Ravenna e la Regione Emilia Romagna ne organizzano la reintroduzione in natura. La liberazione avverrà nel tratto terminale del fiume Reno, presso la Scala di risalita di Volta Scirocco, nella laguna costiera della Pialassa della Baiona e all’interno di Valle Nuova situata a sud del Po di Volano.
Durante la giornata verrà presentato al pubblico anche il progetto curato dal professore Oliviero Mordenti, ricercatore dell’Università di Bologna, “Un Po… di Oliver Mordenti: correte con me per salvare l’anguilla”: il ricercatore e il suo gruppo di ricerca, unico in Italia in materia, si stanno occupando della riproduzione e dello svezzamento larvale della anguilla, specie a rischio di estinzione.

Il gruppo è uno dei pochi al mondo ad aver messo a punto un protocollo in grado di riprodurre in ambiente controllato questo pesce. Appassionato di corsa sportiva e ultra-maratona, Mordenti ha avuto l’idea di sfidare sé stesso in un’appassionata impresa: correre lungo il tragitto naturale dell’anguilla, sul fiume Po, con lo scopo di trovare fondi per sostenere il suo progetto di ricerca.  Dal 24 maggio correrà per 650 km partendo dalla sorgente di Pian del Re fino al Mare Adriatico (Pila di Po).

Trovate al link dedicato maggiori informazioni e il programma dettagliato della manifestazione

Azioni sul documento
Pubblicato il 18/04/2018 — ultima modifica 20/04/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it