L'Osteria Francescana di Massimo Bottura rieletta miglior ristorante al mondo

Alla cerimonia di premiazione dei World's 50 Best Restaurants a Bilbao, lo chef emiliano si è ripreso lo scettro che aveva già nel 2016.

L'Osteria francescana di Massimo Bottura ha riconquistato il primo posto della classifica dei migliori ristoranti del mondo, nella classifica dei 50 locali top votati da 1.040 esperti divisi in 26 aree geografiche.

È il primo chef a vincere per la seconda volta il premio. Come motivazione gli organizzatori hanno sottolineato «il continuo impegno di Bottura nel promuovere il carattere unico dell’Osteria Francescana.

Il ristorante di Modena serve la cucina contemporanea di Bottura, che sfida e reinventa la tradizione culinaria italiana mentre utilizza i migliori prodotti della regione Emilia-Romagna».

Al momento della premiazione  dopo aver ringraziato tutta la sua squadra Bottura ha ricordato che gli chef e tutti nel settore della ristorazione devono rendersi conto che hanno il potere di cambiare il mondo per quanto riguarda la nutrizione e la lotta agli sprechi.

Ma l’Italia non ha visto solo Bottura nella lista dei migliori ristoranti al mondo. Ottimi piazzamenti anche per altri tre ristoranti italiani. Niko Romito del Reale di Castel di Sangro è salito dal 43esimo posto al 36esimo, Massimiliano Alajmo de Le Calandre (Rubano, Padova) si è classificato al 29esimo posto e Enrico Crippa con il suo Piazza Duomo al 16esimo posto.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/06/2018 — ultima modifica 25/06/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it