Tramonto DiVino 2018: debutto a Imola

Appuntamento per mercoledì 25 luglio in piazza Matteotti dalle ore 19.30. Prodotti "protagonisti": Prosciutto di Parma Dop e Squacquerone di Romagna Dop.

Al via alle 19.30 il tour del gusto con i prodotti Dop e Igp dell’Emilia Romagna. Esordio con i 100 vini top dell’Emilia Romagna e altre 200 etichette regionali raccontate dai sommelier Ais, show cooking con Prosciutto di Parma Dop e Squacquerone di Romagna Dop.

Banchi d’assaggio con i 100 vini top dell’Emilia Romagna, appena laureati campioni regionali dalla guida Ais "Emilia Romagna da Bere e da mangiare" edizione 2018/2019.

A questi si aggiungono altre 200 etichette regionali, il meglio dei prodotti tipici Dop e Igp emiliano romagnoli, show cooking con Prosciutto di Parma Dop e Squacquerone di Romagna Dop, le incursioni musicali dell’Osteria del Mandolino e tanto altro. Tutto questo in un unico evento, Tramonto DiVino, il road show del gusto a Imola in Piazza Matteotti a Imola mercoledì 25 luglio, prima tappa del tour che toccherà altre otto città in regione.

A partire dalle 19.30 l’evento propone una suggestiva via del vino circa 300 etichette della guida in degustazione libera, raccontate e abbinate da decine di sommelier Ais ai prodotti tipici certificati dell’Emilia e della Romagna.

Le novità 2018 a Imola

In particolare a Imola saranno in evidenza tre aree del vino con banchi d’assaggio tematici: quello dei 100 vini top regionali premiati dalla Guida Ais Emilia Romagna da bere e da Mangiare; 150 etichette della Romagna in rappresenta di oltre 40 cantine segnalate e raggruppate per territorio; un’ampia selezione di vini emiliani.

A duettare con i vini, i prodotti tipici Dop e Igp: Parmigiano Reggiano Dop, Piadina Romagnola Igp, Salumi piacentini Dop, Pesca e Nettarina di Romagna Igp, Mortadella di Bologna Igp, Olio Extravergine di Oliva Brisighella Dop. Presentati dallo chef Giovanni Merli, sono serviti dagli allievi dell’Istituto alberghiero “Pellegrino Artusi” di Forlimpopoli.

Novità di questa edizione gli show cooking, insieme allo chef Thomas Marfella della scuola di cucina di ICook che realizza una speciale ricetta con Prosciutto di Parma Dop e Squacquerone di Romagna Dop: “Dischetto di pasta brisé con Squaquerone montato, Prosciutto di Parma croccante e gel di cetriolo”.

Presente anche un’ulteriore isola gestita da personale della Centrale Latte di Cesena con Squacquerone di Romagna Dop ed altri prodotti caseari a km 0 in abbinamento con i vini del territorio.

Per concludere la serata dessert gourmet del Gelato Museum Carpigiani con una dolce e fresca degustazione di sorbetto alla Nettarina di Romagna Igp.

La serata sarà allietata dalle note musicali degli artisti dell’Osteria del mandolino che presenta il nuovo Cd che contiene un brano dedicato a Tramonto DiVino.

Per valorizzare e promuovere il patrimonio enogastronomico dell’Emilia Romagna, la tappa sarà animata dai conduttori Daniele De Leo e Cristina Zani che coinvolgono il pubblico con una serie di “giochi” a tema enogastronomico.

Il racconto dei prodotti Dop e Igp protagonisti è iniziato alcuni giorni fa con una serie di post (immagini, testi, video e ricette) sulla pagina facebook ‘Emilia Romagna da Bere e da mangiare’.

Gli utenti dei social sono stati invitati a inviare, tramite mail, una ricetta che abbia tra gli ingredienti almeno uno dei prodotti Dop e Igp protagonisti della serata. Le ricette raccolte, impaginate con una grafica ad hoc, vengono caricate in un album dove possono essere votate da tutti gli utenti del social network.

Tutte le ricette vengono anche stampate ed esposte grazie a una scenografica installazione: l’Albero delle ricette; integra e completa il tradizionale selfie corner Tramonto DiVino dove poter scattare una simpatica foto-ricordo della serata da far circolare in rete con gli hashtag ufficiali #TramontoDiVino e #TDV2018.

Durante la serata, saranno proclamati i due vincitori del contest le cui ricette verranno pubblicate all’interno dell’APP Via Emilia Wine&Food.

Scarica l’APP e vinci

Per valorizzare i vini in degustazione e incentivare i download dell’APP Via Emilia Wine&Food, sarà organizzato un altro gioco, insieme al biglietto d’ingresso, ogni partecipante al road show, riceverà un coupon da compilare e restituire per estrazione finale che si svolgerà pubblicamente a metà della serata. Tre partecipanti vinceranno una bottiglia di vino, previa dimostrazione di avere effettuato il download dell’APP.

Un territorio ad alta vocazione enologica

Un percorso antico quanto moderno che racconta identità uniche nel calice. Dai vini frizzanti e beverini della pianura a quelli più strutturati e complessi della collina, il viaggio nella storia e nella cultura di queste terre e di queste genti è servito.

Vini nei quali al lavoro di vignaioli si affianca quello che Enoteca Regionale Emilia Romagna svolge da 40 anni per una visibilità sempre più internazionale.

Un Rinascimento che guarda al futuro e che pone al centro il concetto di terroir. Ecco così che innovative attività di marketing e comunicazione si fondono con una promozione di territori, identità, personalità che da sempre fanno grande questa regione.

Per maggiori informazioni su Tramonto DiVino 2018 vedi la pagina di presentazione dedicata alle tappe di questa estate.

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/07/2018 — ultima modifica 25/07/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it