Educazione alimentare e internazionalizzazione protagonisti a Macfrut 2018

Il programma della Regione al Macfrut di Rimini, tra incontri e presentazioni.

Assai varie e diversificate le iniziative che la Regione svolge a Macfrut 2018 alla Fiera di Rimini dal 9 all'11 maggio.

Lo stand, al Padiglione B1 a destra dell'ingresso sud nell'area 109/134, è stato  completamente rinnovato nella grafica e nell'allestimento vede  la tradizionale presenza dei "banchi" in cui accogliere gli studenti e i gruppi in visita, per le presentazioni di progetti e materiali infornativi e spazi di discussione per i numerosi appuntamenti ufficiali.

Diverse anche le iniziative che vedono la partecipazione regionale e in particolare quella dell'assessore Simona Caselli nelle giornate di MacFrut.

Mercoledì 9 maggio

Si comincia ancor prima dell'inaugurazione ufficiale, nel primo mattino con l'incontro dedicato al progetto "Nocciola Italia" in collaborazione con il Gruppo Ferrero, che proprio alla fiera dello scorso anno aveva avuto la prima presentazione.

Dopo l'inaugurazione di MacFrut 2018, alle ore 11.30 nello stand regionale verranno presentati i due progetti Interreg a cui partecipa la Direzione regionale Agricoltura: STRING e FOOD 4 Chain dedicati all'innovazione delle filiere produttive e alla maggiore integrazione tra le politiche regionali di diversi territori; alle ore 12.30 spazio invece alla presentazione del progetto  "Fruit & Veg educational activity" , una iniziativa di educazione alimentare, organizzata da Associazione Donne dell'Ortofrutta e con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, sul progetto pilota realizzato da Mazzoni Group.

Nel pomeriggio sempre di mercoledì 9 maggio la prima delle iniziative dedicate all'educazione alimentare, tema che caratterizza anche lo spazio espositivo con i richiami e materiale dedicato alla prossima edizione di "Fattorie Aperte", con la presentazione del libro "La zucchina con la valigia, un viaggio nei racconti della fattoria" un progetto per informare, divertire, sensibilizzare ad un giusto stile di vita, quello vicino alla natura e all’agricoltura.

Segue poi un'altra iniziativa dedicata alla comunicazione con il progetto europeo Show CAP: Innovative Communication for Young People" che si presenta con il titolo "ComuniPAC: LA Politica Agricola Comunitaria spiegata ai miei figli" realizzato da Lega Coop Agroalimentare Nord Italia per trasmettere alle giovani generazioni tematiche che spesso hanno un approccio molto istituzionale o documentaristico, utilizzando l'innovativa e affascinante tecnica dei film d’animazione creati con la sabbia (Sand Art).

La Regione sarà poi presente con l'assessore Caselli all'iniziativa promossa da ANBI relativa al consumo idrico nella filiera frutticola e alla presentazione e valutazione dei risultati del progetto "Frutta nelle scuole" nell'adiacente stand del Ministero dell'agricoltura e presso lo stand del Ministero delle Politiche Agricole Agroalimentari e Forestali è in programma "Frutta e Verdura nelle scuole" un incontro per fare il punto sul progetto di educazione alimentare e discutere con i protagonisti di diverse iniziative nei territori regionale e nazionale.

Spazio anche agli incontri dedicati all'internazionalizzazione con la delegazione guidata dal Ministro all'Agricoltura della Repubblica di Colombia e gli incontri con i rappresentanti di 11 Paesi del Centro e Sud America realizzati in collaborazione con IILA - Istituto Italo Latino Americano  per uno scambio di conoscenze e di opportunità di cooperazione tra Emilia Romagna e i Paesi interessati.

Nello spazio dello stand regionale dedicato alle presentazioni la mattinata vede la prima parte dell'incontro "A scuola di Agricoltura" con un gruppo di richiedenti protezione internazionale di alcuni Centri dell'Emilia-Romagna, la seconda parte è in programma nella mattinata di venerdì 11.

Giovedì 10 maggio

Appuntamento nello stand regionale con gli studenti dell'Istituto Tecnico Agrario "Scarabelli" di Imola e dell'Istituto Alberghiero "Malatesta" di Rimini, per brevi presentazioni dedicate ai temi dell'agroalimentare regionale e in particolare alla valorizzazione e promozione dei prodotti a qualità certificata Dop e Igp regionali.

Alle ore 14.30 sarà invece presentato "Il Made in Italy bio di provenienza regionale (E-R) nei canali esteri Ho.Re.Ca." un progetto di ENFAP Emilia Romagna rivolto a imprenditori e figure chiave delle imprese manifatturiere e della commercializzazione di prodotti alimentari della filiera bio.

Presso la Sala Mimosa del Centro servizi di Fiera di Rimini la regione partecipa all'incontro sempre dedicato a "Frutta e Verdura nelle scuole" ma dedicato in questo caso alle misure educative di accompagnamento al programma per il corrente anno scolastico per gli insegnanti  coinvolti nel progetto.

Venerdì 11 maggio

Per la giornata conclusiva l'elemento di maggiore importanza è l'incontro dei rappresentanti di AREFHL la rete europea delle Regioni e Associazioni di produttori del settore orto-floro-frutticolo, che si svolge presso il Centro Servizi di Fiera di Rimini nella "Sala  Diotallevi", nel corso del quale, oltre ai vari temi in discussione sarà presentato il volume "Regio. Com 2018" una guida alle iniziative di promozione di frutta e verdura in Europa.

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/05/2018 — ultima modifica 08/05/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it