Settimana della cultura rurale

Alcune delle tante iniziative inserite nel programma. Appuntamenti a Bologna a S. Giovanni n Monte e Museo del Patrimonio Industriale.

La Cultura Rurale in Emilia-Romagna è parte integrante del Patrimonio Culturale comune, ne troviamo tracce ovunque con oltre 40 Musei dedicati ma anche sulle tavole di ogni giorno perché i 44 prodotti DOP e IGP della nostra Regione per essere riconosciuti  dall’Unione Europea hanno dovuto dimostrare di avere una storia legata al territorio di origine.

Le iniziative inserite nel programma riguardano: cibo, produttori, prodotti e territorio, un piccolo assaggio dell’agroalimentare dell’Emilia-Romagna.

L'iniziativa rientra nel progetto "EnERgie Diffuse - Emilia-Romagna un patrimonio di culture e umanità"  una grande sinergia tra Enti locali, Istituzioni culturali e operatori che manifestano la volontà di partecipare, per presentare e valorizzare l’immenso sistema culturale policentrico, diffuso e creativo dell’Emilia-Romagna e i più recenti interventi legislativi regionali nel settore del Cinema, della Memoria e della Musica.

Gli appuntamenti della cultura agroalimentare

11 ottobreil cibo degli altri. Quando le culture si incontrano a tavola  presso l'Aula Prodi nel complesso di San Giovanni in Monte a Bologna.

 12 Ottobre - “CERtaMENTE CER, come il CER ha cambiato il nostro territorio”  presso il Museo del Patrimonio Industriale a  Bologna.

 14 Ottobre - 55° Festa della castagna a Marola (RE), Passeggiata guidata tra castagneti secolari

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/10/2018 — ultima modifica 09/10/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it