Costituita la Consulta ittica regionale

Ha il compito di formulare proposte ed esprimere pareri sulle linee generali di politica della pesca professionale, dell’acquacoltura e delle attività ad esse collegate

Istituita ai sensi della legge regionale 21 aprile 1999, n. 3 "riforma del sistema regionale e locale" e successive modifiche, è un organo consultivo presieduto dall’Assessore regionale, composto dai rappresentanti delle organizzazioni imprenditoriali, cooperative e sindacali della pesca e dell’acquacoltura.

Ha il compito di formulare proposte ed esprimere pareri sulle linee generali di politica della pesca professionale, dell’acquacoltura e delle attività ad esse collegate, nonché sui progetti di legge e le direttive regionali riguardanti il settore ittico, sulle proposte dei bilanci pluriennali, sui programmi di attività e di intervento e sui criteri e modalità di riparto dei finanziamenti relativi al settore ittico.

Buon lavoro alla Consulta!

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/06 10:02:07 GMT+1 ultima modifica 2019-12-06T10:02:07+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?