Le cantine dell'Emilia-Romagna si rinnovano: differimento dei termini

Rispetto al bando del giugno 2018 quindici giorni in più per terminare i lavori e presentare rendiconti.

Oltre 5,4 milioni di euro per dare ancora più qualità ai vini  dell'Emilia-Romagna, favorire l'innovazione tecnologica e l'ammodernamento delle attrezzature in cantina.

Questa la dotazione del bando sulle misure dell'OCM Vitivinicolo emesso nel giugno 2018 a favore delle imprese che svolgono attività di produzione e commercializzazione di prodotti vitivinicoli (vino e mosto d'uva), contributi in conto capitale fino al 40% delle spese per la realizzazione di progetti di intervento, in attuazione della misura "Investimenti" dell'Organizzazione comune di mercato (Ocm) del settore vitivinicolo per il 2019.            

Le modifiche attuali

Rispetto a quanto indicato, con determinazione n. 11670 del 27/06/2019, i progetti approvati dovranno essere realizzati inderogabilmente entro il nuovo termine del  16 luglio 2019 ed entro le ore 13.00 dello stesso giorno 16 luglio, scade il termine per la presentazione e protocollazione delle domande di pagamento, sul SIAG di AGREA, allegando tutta la documentazione prescritta nella determinazione di concessione.

Per maggiori informazioni sui contenuti e sui finanziamenti concessi, consultare il comunicato  emesso all'uscita dei bandi del giugno 2018.

Azioni sul documento
Pubblicato il 28/06/2019 — ultima modifica 28/06/2019
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it