Disciplinari di produzione integrata vegetale: on line la versione 2019

Come tutti gli anni è disponibile la versione aggiornata dei disciplinari per le coltivazioni e produzioni vegetali.

I disciplinari di produzione integrata sono funzionali a quanto previsto dai PSR 2014-2020 (Reg. (UE) 1305/2013) ed alle disposizioni specifiche previste dal Decreto ministeriale n.4969 del 29/8/2017 per la produzione integrata all'interno della Disciplina ambientale in applicazione del Reg. (UE) 1308/2013 limitatamente alla fase di coltivazione, nonché per applicazione della Legge regionale n. 28/99, in quest'ultimo caso anche per la gestione del post-raccolta.

I disciplinari 2019 hanno ottenuto il parere di conformità alle "Linee guida nazionali per la produzione integrata delle colture" previsto dal Decreto ministeriale n. 4890 del 08/05/2014 da parte del Comitato produzione integrata.

Le modifiche apportate sono state recepite con determina n. 3559/2019  del responsabile del Servizio Agricoltura sostenibile, che contiene  in allegato gli aggiornamenti rispetto all’edizione 2018.

Sono state inoltre inserite le ulteriori modifiche alla parte difesa e controllo infestanti, approvate anch’esse a livello nazionale ai sensi del DM 4890 del 08/05/2014, riportate anche nella specifica sezione “Integrazione alle norme tecniche di coltura 2018 di difesa integrata e controllo delle infestanti a seguito di modifiche di etichetta”.

Le modifiche principali dei Disciplinari 2019

Si tratta principalmente di:

  • aggiornamenti delle schede di difesa e controllo delle infestanti e delle norme agronomiche;
  • nel disciplinare dell’actinidia è stata inserita una nuova scheda di concimazione a dose standard relativa ai frutti con polpa gialla;
  • nel disciplinare dell’albicocco e nel pomodoro da industria sono state inserite delle nuove schede di concimazione a dose standard relative a un più alto livello produttivo;
  • per il riso è stata introdotta la possibilità di un nuovo avvicendamento settennale per ambienti specifici;
  • per il fagiolino l’intervallo di non ritorno sullo stesso appezzamento è stato ridotto a un anno;
  • per l’albicocco, il melo, il pero, il pesco ed il susino è stato introdotto il concetto che la restituzione idrica giornaliera avvenga non più per mese, ma per fase fenologica;
  • aggiornamenti delle disposizioni applicative degli impegni aggiuntivi facoltativi per i seguenti impegni n. 14, 19, 20, 23 e 24;
  • aggiornamento del piano dei controlli SNQPI regionale.

La determinazione di approvazione dei Disciplinari 2019 conferma le norme specifiche in merito all'applicabilità dei disciplinari e la finanziabilità per le seguenti colture: orticole di “IV gamma”, pioppo, castagno da frutto, noce da frutto e funghi.

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/03/2019 — ultima modifica 04/03/2019
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it