Pesca e acquacoltura

Progetti europei

L’Unione europea, attraverso la previsione di iniziative e programma fornisce finanziamenti e sovvenzioni per un'ampia gamma di progetti e programmi nei settori più diversi.

Cosa fa la Regione

La Regione Emilia-Romagna –Direzione generale Agricoltura, Caccia e Pesca partecipa, come partner, a due Progetti che hanno beneficiato di finanziamenti erogati dall’Unione Europea tramite il Programma IPA-Adriatico ed il Programma comunitario LIFE +

Il Programma IPA-Adriatico si pone l'obiettivo di dare continuità alla fase 2000-2006 rafforzando la cooperazione e lo sviluppo sostenibile della regione Adriatica attraverso la realizzazione di iniziative riferite ai tre assi prioritari: cooperazione economica, sociale e istituzionale; risorse naturali e culturali e prevenzione dei rischi; accessibilità e reti.

Tale Programma prevede risorse finanziarie da destinare all'intera area adriatica ammissibile (fondi FESR e IPA); per il territorio italiano il Programma è finanziato per l'85% da fondi comunitari (FESR e IPA) e per il restante 15% da fondi nazionali.

 La Comunità Europea nel giugno 2012 ha approvato il Progetto ECOSEA - Protection, improvement and integratedmanagement of the sea environment and of cross-border natural resources afferente a  questo Programma.

Il programma LIFE+ finanzia progetti che contribuiscono allo sviluppo e all'attuazione della politica e del diritto in materia ambientale. Questo programma facilita in particolare l'integrazione delle questioni ambientali nelle altre politiche e, in linea più generale, contribuisce allo sviluppo sostenibile. Il programma LIFE+ sostituisce una serie di strumenti finanziari dedicati all'ambiente, fra i quali il precedente programma LIFE

Nel 2012 la Commissione Europea ha comunicato l’approvazione del Progetto  CONFLUPO

" Life11 NAT/IT/188 – Restoring connectivity in Po River basin opening migratory route for ACIPENSER NACCARII* and 10 fish species in Annex II ” - Call 2011-afferente al Programma comunitario LIFE + e cofinanziato della Commissione europea.

Le schede dei progetti seguono nelle pagine successive

 

A chi rivolgersi

Servizio attività faunistico-venatorie e pesca

Responsabile: Maria Luisa Bargossi, tel. 051 5274820

Raffaele Spiga, tel. 051 5278147

Progetti in corso

Link utili

Azioni sul documento
Pubblicato il 30/05/2013 — ultima modifica 02/11/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it