mercoledì 12.12.2018
caricamento meteo
Sections

Produzioni agroalimentari

Relazioni di mercato

Sviluppare gli strumenti contrattuali per programmare e adattare al mercato la produzione

Cosa fa la Regione

Un tassello fondamentale per ottenere equilibrio di mercato e di redditi è la programmazione della produzione agricola, risultato conseguibile attraverso la formalizzazione di accordi di carattere collettivo tra strutture organizzate di produttori (organizzazioni di produttori, cooperative, consorzi, ecc..) e operatori economici dell’industria di trasformazione e/o del commercio.

Gli accordi in forma scritta contengono le caratteristiche generali di un contratto di compravendita, in particolare indicano la quantità complessiva e la tipologia di prodotto trattato, le sue caratteristiche qualitative tramite un disciplinare di produzione condiviso, la durata e l’eventuale tempistica di fornitura, i meccanismi di formazione del prezzo che può prevedere incentivi per la qualità e le modalità di pagamento.

La Regione Emilia-Romagna favorisce l’utilizzo di tali accordi, nella convinzione che incentivino uno sviluppo positivo delle filiere, la trasparenza del mercato e la ricerca di equilibrio nella distribuzione del reddito lungo la catena produttiva, in particolare per i produttori agricoli che sono storicamente il punto debole del sistema.

A chi rivolgersi

Roberta Chiarini 051 5274479

Nicola Benatti 051 5274715

Daniele Govi 051 5274297

Roberta Toni 051 5274460

Per approfondire

  • Contratto quadro patate da consumo fresco Raggiunta l’intesa tra produttori e commercianti per il nuovo contratto quadro valido per il triennio 2017/2019.
  • Accordo quadro grano duro alta qualità Firmato il 22 gennaio 2018 presso la sede della Regione l'accordo integrativo all'intesa triennale per la fornitura di grano duro di alta qualità dell’Emilia-Romagna alla Barilla.
  • Contratto pomodoro da industria E’ stato sottoscritto a Parma il nuovo contratto quadro area Nord Italia pomodoro da industria per il raccolto 2018.
  • Intesa di filiera settore sementiero La Regione Emilia-Romagna nel 2012 ha promosso “un'intesa di filiera nel settore sementiero” , la prima a livello regionale.
  • Accordo quadro moltiplicazione sementi foraggere Il 5 novembre 2018 presso la sede della Regione Emilia-Romagna è stato siglato il rinnovo del contratto quadro per la moltiplicazione delle sementi foraggere, valido per il triennio 2019-2021 tra Assosementi, l’associazione delle aziende sementiere e COAMS, il consorzio che raggruppa gli agricoltori-moltiplicatori.
  • Contratto quadro moltiplicazione sementi bieticole Il 5 novembre 2018 presso la Regione Emilia - Romagna è stato siglato il rinnovo del “Contratto quadro per la moltiplicazione delle sementi di barbabietola da zucchero”.
Azioni sul documento
Pubblicato il 02/05/2013 — ultima modifica 19/04/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it