Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Progetti per infrastrutture irrigue

Oltre 10 ml di euro per i Consorzi di Bonifica.

Dal 10 novembre 2017 al 31 gennaio 2018 i Consorzi di bonifica potranno presentare progetti da un minimo di 500 mila fino a 1,5 milioni di euro.

I progetti saranno finanziabili al 100% attraverso il bando per il tipo di operazione “Infrastrutture irrigue - 4.3.02” approvato con delibera di giunta regionale n. 1623 del 23 ottobre 2017.

Il bando con 10.080.000 di euro contribuisce al raggiungimento degli obiettivi della focus area: P5A “Rendere più efficiente l'uso dell'acqua nell'agricoltura”.

Saranno ammessi interventi per la realizzazione o l’ampliamento di invasi ad uso irriguo, per opere di distribuzione in pressione dell’acqua da invasi, per opere accessorie quali recinzioni, cancelli, scalette di risalita, ect., sono inoltre ammissibili le spese per l’acquisto di terreni e per l’indennità di esproprio nel limite del 10% del costo complessivo del progetto nonché le spese generali relative alla progettazione, direzione lavori e collaudo.

Gli invasi dovranno avere una capacità di stoccaggio compresa tra i 50 mila e i 250 mila metri cubi.

I progetti dovranno essere realizzati nel rispetto della normativa sulla Valutazione di impatto ambientale e quella sugli appalti.

Si tratta dell’unico bando per periodo di programmazione 2014-2020, per maggiori informazioni consulta il cronoprogramma e la scheda bando.

Azioni sul documento
Pubblicato il 07/11/2017 — ultima modifica 07/11/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it