mercoledì 22.11.2017
caricamento meteo
Sections

Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Disponibile la versione 4.1 del Psr

Concluso il percorso che ha portato all'approvazione della nuova versione del Programma di sviluppo rurale.

Con decisione C(2017)2550 final del 12 aprile 2017 la Commissione Europea ha approvato la versione 4.1 del Programma di Sviluppo rurale.

La Giunta Regionale con delibera n. 527 del 20 aprile 2017 ha preso atto delle modifiche approvate dalla Commissione.

In sintesi le principali modifiche apportate:

Con il primo si sostiene il ricorso da parte delle aziende agricole alla copertura con reti anti-insetto del proprio potenziale produttivo frutticolo, con il secondo si favorisce l'integrazione dei progetti di innovazione nell’ambito dei progetti di filiera.

  • è stata rivista la programmazione finanziaria sulla base dei risultati dei bandi riallocando delle risorse destinate alle misure 2 "Servizi di consulenza, di sostituzione e di assistenza alla gestione delle aziende agricole", 6 "Servizi di consulenza, di sostituzione e di assistenza alla gestione delle aziende agricole" e 8 "Investimenti nello sviluppo delle aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste" verso la misura 10 "Pagamenti agro-climatico-ambientali" della priorità P4 "Preservare, ripristinare e valorizzare gli ecosistemi connessi all'agricoltura e alla silvicoltura". Tale modifica consentirà di rispondere meglio ad alcuni fabbisogni di tutela dell’ambiente, in particolare contribuendo a contrastare i cambiamenti climatici e a ridurre le emissioni di carbonio.
  • sono stati dettagliati ulteriormente alcuni aspetti dei progetti di filiera per agevolare la partecipazione al bando.
  • è stato aggiunto tra gli allegati lo "Studio per l’applicazione del metodo dei costi standard al tipo di operazione 3.1.01".

Le restanti modifiche apportate al testo sono volte a semplificare la gestione dei tipi di operazione.

Per scaricare la versione 4.1 del Programma di sviluppo rurale.

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/05/2017 — ultima modifica 08/05/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it