Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Bandi per “Servizi di consulenza” e “Formazione”

Al via il primo bando per i servizi di consulenza e la 4^ edizione per i corsi e gli scambi formativi.

Attraverso il Reg. (UE) n. 2017/2393 - cosiddetto “Omnibus” - sono stati eliminati i limiti normativi che hanno finora reso inattivabile la misura 2 su tutto il territorio nazionale nonostante l’indiscutibile ruolo di questa misura nel Programma di sviluppo rurale.

È stato approvato e pubblicato con delibera nr. 1201 del 23 luglio 2018 il primo bando per la misura, nell’ambito del tipo di operazione 2.1.01 “Servizi di consulenza”.

Saranno destinatari dei servizi di consulenza gli imprenditori agricoli al fine di migliorare il profilo economico ed ambientale delle loro attività produttive

I beneficiari del tipo di operazione saranno selezionati tra i prestatori dei servizi di consulenza, che dotati di personale qualificato, forniranno servizi di consulenza e di assistenza agli.

Le risorse disponibili per il bando ammontano a € 990.000 suddivise sulle Focus area: P2A, P4A, P4B, P4B-BIO, P4B-nitrati, P5A, P5D.

Per quanto riguarda l’aiuto, si tratta di un sostegno pari al 60% della spesa ammissibile con un massimale pari a 3.000 euro per impresa nell’arco dell’intera programmazione.

Senza interruzione rispetto al bando del 2017, da ottobre 2018, sarà possibile partecipare al 4° bando della misura 1 nell’ambito della formazione e conoscenza con risorse per circa 2.9 milioni per i corsi di formazione e 500 mila per gli scambi interaziendali.

Le risorse messe con i 3 bandi precedenti sono di poco superiori agli 11 milioni di euro ripartite su 13 focus area; sono state finanziate 3.435 domande finanziate e concessi contributi per 8,6 milioni di euro. Dall’inizio del periodo di programmazione sono stati realizzati oltre 3400 eventi formativi, 105 scambi e 36 visite. Le Focus area che hanno catalizzato maggiormente l’attenzione dei destinatari dell’attività è sulla P2A “Ammodernamento aziende agricole/forestali e diversificazione” e P4B “Biodiversità”

Per informazioni consulta le schede bando per i tipi di operazione 1.1.01, 1.3.01 e 2.1.01.

Per maggiori informazioni sulle future opportunità di finanziamento del Psr, consulta il cronoprogramma.

Azioni sul documento
Pubblicato il 07/08/2018 — ultima modifica 09/08/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it