Programma di sviluppo rurale 2007-2013

Comitato di sorveglianza

Il Programma di sviluppo rurale istituisce il Comitato di Sorveglianza (Reg. (CE) n.1698/2005), composto da enti pubblici territoriali, altre autorità pubbliche competenti, rappresentanti di parti economiche e sociali, rappresentanti della società civile e presieduto dal Direttore Generale dell´Agricoltura. Il Comitato accerta l´effettiva attuazione del Programma ai sensi dell´art. 78 del suddetto Regolamento attraverso incontri periodici:

 

» Riunioni del Comitato di Sorveglianza - Anno 2016

» Riunioni del Comitato di Sorveglianza - Anno 2015 

» Riunioni del Comitato di Sorveglianza - Anno 2014

» Riunioni del Comitato di Sorveglianza - Anno 2013 

» Riunioni del Comitato di Sorveglianza - Anno 2012

» Riunioni del Comitato di Sorveglianza - Anno 2011

» Riunioni del Comitato di Sorveglianza - Anno 2010

» Riunioni del Comitato di Sorveglianza - Anno 2009

» Riunioni del Comitato di Sorveglianza - Anno 2008

» Riunioni del Comitato di Sorveglianza - Anno 2007

 

 

Documenti

Modifica composizione Comitato di Sorveglianza (D.D. nr. 6516/2013)

Modifica composizione Comitato di Sorveglianza (D.D. nr. 15508/2012)

Modifica composizione Comitato di Sorveglianza (D.D. nr. 8025/2012)

Modifica composizione Comitato di Sorveglianza (D.D. nr. 14401/2010)

Regolamento interno del Comitato di Sorveglianza

Integrazione composizione Comitato di Sorveglianza (D.D. nr. 2361/2008)

Istituzione del Comitato di Sorveglianza (D.G.R. nr.1862/2007)  

 

Per informazioni contattare:
Anna Fava, tel. 051.527.8206

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/04/2013 — ultima modifica 13/07/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it