Accesso al Sistema informativo agricolo regionale (Mandato)

In questa sezione potete ritrovare tutte le informazioni necessarie per richiedere l'accesso al Sistema Informativo Agricolo Regionale, chiunque siate: azienda, organizzazione rappresentativa, studio professionale singolo o associato, od ente pubblico.

Cosa fa la Regione

Di cosa si tratta

E' uno strumento progettato dalla D.G. Agricoltura, Caccia e Pesca allo scopo di ampliare il numero degli operatori del settore agricolo e semplificarne l’attività soprattutto per quanto riguarda i soggetti che si rapportano con l’Amministrazione regionale per conto delle aziende agricole per lo svolgimento di procedimento o adempimenti nell’interesse dei loro assistiti, e nel rispetto della normativa dettata dal Codice dell’Amministrazione digitale (D. Lgs. n.82/2005) e del Codice in materia di “Privacy” (D. Lgs. n.196/2003). Con tale strumento si intende incrementare in misura considerevole la platea degli interlocutori del S.I.A.R. valorizzandone da un lato l'intero patrimonio informativo, e favorendo dall'altro la circolazione delle informazioni, rendendole disponibili al mondo agricolo considerato nel suo complesso.

Come si opera

Un soggetto interessato a rappresentare aziende agricole (intermediario) per i procedimenti in agricoltura dovrà “accreditarsi” presso la Regione secondo le modalità operative specificate nella determinazione del D.G. Agricoltura, Caccia e Pesca n. 1434/2012 "Disciplinare tecnico relativo alle modalità di autorizzazione all’accesso al sistema informativo agricolo regionale da parte dei soggetti pubblici o privati, esterni all’Amministrazione regionale" compilando il Fac Simile Accesso disponibile nella sezione Moduli di questa pagina.

L'accreditamento fornirà al soggetto interessato le credenziali per accedere al software del mandato. All'interno di questo strumento applicativo, l'utente dell'organizzazione accreditata, potrà gestire le utenze dei propri collaboratori e registrare le deleghe ricevute dalle aziende agricole rappresentate compilando l'allegato Fac Simile delega di mandato (Elementi minimi indispensabili) (doc, 54.0 KB).

Per ogni delega si dovranno indicare

  1. il CUAA dell'azienda agricola rappresentata
  2. la data inizio delega
  3. il/i mandato/i conferito/i (scelto all'interno di una lista che rappresenta i procedimenti per i quali ci si è accreditati)
  4. un unico documento in formato pdf contenente: la scansione della delega fornita dall'azienda debitamente firmata e copia di un documento di riconoscimento del firmatario;

Nel caso in cui uno stesso documento deleghi l'organizzazione per più attività (es.: notifica effluenti, notifica biologico ecc.) andranno spuntate più deleghe (una per mandato) con lo stesso documento allegato.

Una volta registrata la delega, gli utenti dell'organizzazione accreditata, potranno compilare le relative notifiche o domande relative al/ai procedimento/i per conto delle aziende rappresentate.

Accesso Mandato

Accedi al Servizio

Il servizio è disponibile per gli operatori accreditati.

Accesso Fascicolo Anagrafe Aziende Agricole

Accedi al Servizio

A chi rivolgersi

Supporto giuridico e amministrativo: Daniela Como

tel. 051 5274260, e-mail: Daniela.Como@regione.emilia-romagna.it

Assistenza tecnica: Claudio Ragazzini, Progettazione e Gestione Sistemi Informativi Agricoli

e-mail: Claudio.Ragazzini@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2016/05/25 11:25:00 GMT+1 ultima modifica 2019-03-21T18:26:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?