Aiuti alle imprese

Riapertura i termini per le domande Siccità 2022

Fino al 13 Febbraio sarà possibile presentare le domande. Domande che potranno essere istruite se il Parlamento approverà la proroga.

A seguito della presentazione da parte del Governo, su richiesta delle Regioni, dell'emendamento al decreto Milleproroghe che modifica i tempi di presentazione delle domande “siccità 2022” da 45 giorni a 60 giorni, è possibile la presentazione della domanda fino al 13 febbraio 2023.

La presa in carico di tali domande, da parte della Regione,  è subordinata all’approvazione da parte del Parlamento dell’emendamento; in caso contrario le domande non saranno ammissibili.

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del Decreto del Ministro (pdf1.35 MB), si apriranno i termini per la presentazione delle  domande per i danni  causati dal siccità 2022 dal 1 maggio al 27 settembre 2022.

I contributi sono concessi, secondo la normativa nazionale e in base alla circolare del Ministero (pdf1.02 MB).

Le colture interessare dalla delimitazione, sono reperibili nella Delibera Num. 1623 del 28/09/2022.pdf278.81 KB)

Le domande devono essere presentate  esclusivamente attraverso la piattaforma regionale e secondo quanto indicato nella circolare regionale: (pdf239.11 KB)

https://agreagestione.regione.emilia-romagna.it/siag

Per informazioni o richieste scrivere all'email:  agridanni@regione.emilia-romagna.it

Faq 

Azioni sul documento

ultima modifica 2024-02-08T11:11:07+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?