1° Convegno diagnostica nel settore agroalimentare - Indagini non distruttive, normative, esigenze

Ha l' obiettivo scopo il diffondere le conoscenze relative alle metodiche non distruttive, alla certificazione del personale e dell’intera filiera

Le complessità delle problematiche inerenti il settore agroalimentare e l’interesse suscitato dal Webinar del 28 ottobre 2020 hanno portato AIPnD (Associazione Italiana Prove non Distruttive Monitoraggio Diagnostica e Laboratori di Prova) a proporre il primo Convegno in ambito agroalimentare che ha come scopo il diffondere le conoscenze relative alle metodiche non distruttive, alla certificazione del personale e dell’intera filiera. Il settore agroalimentare italiano è uno dei vanti del nostro paese ed incide sul Pil per circa il 13,5% secondo dati Ismea.

Il Convegno, che ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, vedrà la partecipazione di numerosi Enti, Università, produttori di sistemi diagnostici, produttori agroalimentari. Particolare attenzione sarà rivolta anche alle sofisticazioni e frodi alimentari e si terrà a Parma presso l'Università degli Studi - Dipartimento di Scienza degli Alimenti e del Farmaco Parco delle Scienze, 47/A.

Il Convegno, che avrà la durata di due giorni con relazioni scientifiche e un’area dimostrativa dove verranno illustrati alcuni sistemi di analisi, prevede una quota di iscrizione (€ 220,00 Iva inclusa per i Soci AIPnD e ad € 300,00 Iva inclusa per i non-Soci).

Per ragioni organizzative è necessario effettuare l’iscrizione entro venerdì 3 Settembre 2021.

Clicca qui per informazioni

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/05/26 11:36:00 GMT+2 ultima modifica 2021-05-27T17:03:11+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?