Aprile-Maggio 2014 - Anno 42, n. 4/5

Mensile della Regione Emilia-Romagna. Numero doppio.

Editoriale

Un'agricoltura più sostenibile è anche più redditizia

Tiberio Rabboni

Agricoltura Aprile-Maggio 2014 Si può migliorare l’impatto dell’agricoltura sull’ambiente e, nello stesso tempo, accrescere la competitività e la redditività aziendale? Pare proprio di sì.

Nei giorni scorsi ho visitato un’importante azienda agricola bolognese che da oltre un decennio pratica l’agricoltura di precisione, vale a dire un processo di meccanizzazione particolarmente avanzato e assistito dal satellite, che fornisce le informazioni sulle caratteristiche dei singoli appezzamenti di terreno e guida le macchine agricole ad un impiego differenziato delle quantità di seme, fertilizzanti, agrofarmaci. I risultati sono straordinari: una netta riduzione dei consumi, dei costi e un significativo aumento delle rese produttive.

É riproducibile questo approccio? Credo di sì.

Sicuramente per sostenere un’appropriata meccanizzazione occorrono dimensioni aziendali medio-grandi, ma questo è un obiettivo raggiungibile anche da piccole e medie aziende, attraverso la formazione di reti d’impresa, cooperative o non.

In ogni caso questa non è la sola strada praticabile per la sostenibilità.

In Emilia-Romagna lo sappiamo bene. Qui a metà degli anni ‘70 sono nate le prime esperienze di lotta guidata per ridurre l’impiego della chimica a vantaggio della qualità del prodotto, dell’ambiente e dei costi aziendali.

Oggi la produzione integrata è generalizzata e assieme alla produzione biologica contribuisce in maniera determinante alla riduzione della chimica nei campi, grazie al supporto dei centri di ricerca, della rete territoriale dei servizi di assistenza tecnica e delle banche dati regionali.

La Banca dati dei suoli ha reso possibili forti miglioramenti nelle pratiche di fertilizzazione con un risparmio nelle distribuzioni stimato del 40% per quanto riguarda l’azoto e addirittura del 60% per il fosforo.

Sul versante dei consumi irrigui, il servizio Irrinet del Cer, che fornisce consigli sui volumi e sui momenti d’intervento per l’irrigazione, ha dimostrato di poter ridurre, a parità di rese produttive, i fabbisogni idrici in media del 20%.

Produrre di più con minori consumi è dunque possibile.

La ricerca e l’innovazione, assieme all’esperienza degli agricoltori, offrono continue acquisizioni.

Per questo con il nuovo Psr 2014-2020 vogliamo stimolare imprese agricole e filiere agroalimentari a puntare con decisione su nuovi e ulteriori traguardi di sostenibilità.

Gli interventi agroambientali del Psr 2007-2013 hanno interessato oltre 208 mila ettari (il 20% della Sau regionale), con un calo delle concimazioni azotate di circa il 40%, una percentuale analoga per gli agrofarmaci e una riduzione di 200 mila tonnellate all’anno di CO2.

La nuova programmazione amplierà in modo significativo gli interventi.

Una quota delle nuove risorse per l’innovazione e il trasferimento tecnologico saranno riservate alle pratiche di sostenibilità. Anche i finanziamenti destinati agli investimenti delle singole aziende e delle reti di imprese perseguiranno la riduzione dei consumi intermedi e dei costi di produzione.

Oltre 346 milioni di euro verranno poi riservati alle produzioni biologiche e integrate, all’agricoltura conservativa, alle fasce tampone pro-assorbimento nitrati, all’incremento della sostanza organica, all’agricoltura nei siti Rete Natura 2000, alla conservazione della biodiversità animale e vegetale.

Circa 106 milioni, infine, saranno rivolti a rendere più efficienti gli impianti irrigui, allo sviluppo delle fonti rinnovabili attraverso la valorizzazione dei sottoprodotti, alla gestione razionale degli effluenti zootecnici, allo stoccaggio del carbonio e alla riduzione delle emissioni in atmosfera dei gas serra.

Sommario (pdf1.32 MB)

Fatti

Internazionalizzazione - All'Expo 2015 da protagonisti (pdf346.55 KB). Paola Fedriga

Danni maltempo - Alluvione nel Modenese, ci sono le risorse (pdf346.55 KB). A cura della Redazione

Contraffazione. L'aceto di Modena si difende: pieni poteri al Consorzio (pdf238.56 KB). Antonio Apruzzese

Al Vinitaly - La Gdo europea e Usa investe sulle nostre Doc (pdf236.25 KB). Antonio Apruzzese

Mondo agricolo - Un museo per ricordare le radici della ruralità (pdf273.38 KB). Pier Carlo Scaramagli, Gian Paolo Borghi, Maria Roccati

Psr News - Premiato il lavoro dei Gal, usato l'85% del budget (pdf353.21 KB). Marilù D'Aloia, Roberto Gigante, Teresa Schipani

Qui Regione - Giovani in agricoltura: in arrivo 2,4 milioni (pdf180.54 KB). A cura della Redazione

Qui Europa - Con gli atti delegati al traguardo la Pac (pdf279.27 KB). A cura di Carla Cavallini

Politiche comunitarie - Ocm ortofrutta: incentivi per rafforzare le Op (pdf282.95 KB). A cura di Rita Ricci

Qui mondo - L'agricoltura sulla stampa estera (pdf589.66 KB). A cura della Redazione

Inserto

La gestione dei rischi (pdf868.74 KB). Gianni Piancastelli, Giuseppe Todeschini, Albano Agabiti, Claudio Morselli, Giacomo Bertolini

Economia

Piccoli frutti - Il lampone di Romagna si affaccia sul mercato (pdf354.69 KB). Cristiano Riciputi

Colture protette - Una maxi-serra ecologica per i pomodori Pellerossa (pdf200.94 KB). Giancarlo Martelli

Campagna in rosa - Innovatrici e affidabili: ecco le donne in agricoltura (pdf280.62 KB). Patrizia Romagnoli

Fisco e previdenza - Agroenergie: tasse a forfait. L'Irap scende del 10% (pdf729.88 KB). A cura di Corrado Fusai

Meccanizzazione

In azienda - Trincia: non solo mais. Boom di nuovi modelli (pdf421.09 KB). Ottavio Repetti

Focus agroenergie (pdf810.98 KB)

Nicola Labartino, Sergio Piccinini, Stefano Nannetti, Andrea Giapponesi, Attilio Raimondi

Speciale drupacee (pdf782.68 KB)

Stefano Foschi, Martina Lama, Daniele Missere, Anna Rosa Babini, Assunta D'Anniballe, Patrizia Grillini, Paolo Fini, Paolo Solmi

Ricerca e sperimentazione

Pericoltura biologica. Combattere il colpo di fuoco con l'aiuto di Osmia cornuta (pdf331.42 KB). Bettina Maccagnani, Roberto Ferrari, Marco Pozzati

Prove in campo - La rotazione triticale-sorgo è quella vincente (pdf368.57 KB). Roberto Reggiani, Michele Donati

Pedologia - L'importanza dei suoli per la qualità del vino (pdf364.5 KB). Carla Scotti, Maurizio Zamboni, Marisa Fontana

Irrigazione

Sicurezza alimentare - Dal web ai campi, tutti i dati sulle acque del Cer (pdf1.3 MB). Domenico Solimando, Adriano Battilani

Monitoraggio - Al via la rete che misura l'umidità dei terreni (pdf257.96 KB). William Pratizzoli, Andrea Pasquali, Lucio Botarelli, Vittorio Marletto

Rubriche

Novità dalla ricerca (pdf616.43 KB) - A cura di Maria Teresa Salomoni, Nicola Di Virgilio

In breve (pdf950.17 KB) - A cura della Redazione

Agenda verde (pdf1.02 MB) - A cura della Redazione

Spazio innovazione (pdf1.03 MB) -A cura di Patrizia Alberti

Mondo bio (pdf908.68 KB) - A cura di Rosa Maria Bertino

Agrometeo (pdf554.34 KB) - cura di William Pratizzoli

Dalla parte dei consumatori (pdf558.48 KB)- Enrico Cinotti, in collaborazione con Il Salvagente

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/05/27 15:00:00 GMT+2 ultima modifica 2014-06-12T09:58:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?