Fauna, caccia, tartufi

Fermo raccolta tartufi per due periodi all'anno

Approvate modifiche al Calendario di raccolta tartufi vigente al fine di garantire due periodi di riposo biologico al sottobosco

La Giunta regionale ha approvato con le deliberazioni n. 1163 e n. 1274/2022 alcune modifiche al Calendario di raccolta del tartufo per il biennio 2022-2023.

La decisione è il risultato di un percorso di concertazione avvenuto a maggio in seno alla Consulta regionale per la tutela e la valorizzazione del tartufo, con il conforto scientifico dell’Università di Bologna – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-alimentari.

Le novità più significative introdotte dal nuovo Calendario riguardano l’introduzione di due periodi di sospensione totale dell’attività di ricerca e raccolta del tartufo (dal 1 al 31 maggio e dal 16 agosto al 15 settembre) finalizzati a garantire due periodi di riposo biologico al sottobosco

Queste misure sono state ritenute ritenuta più adeguate rispetto agli andamenti meteo-climatici recentemente registrati sul territorio regionale. I ricercatori, infatti, sono concorde nel ritenere opportuno un periodo di fermo biologico estivo per tutte le specie di tartufo, al fine di preservare gli equilibri microbiologici del terreno e favorire quindi una migliore produzione, in particolare, dei fioroni del tartufo bianco. Inoltre, un analogo periodo di fermo adottato durante il periodo primaverile è in grado di evitare fenomeni di una raccolta indiscriminata di Tuber aestivum (Scorzone) ancora immaturo.

Le misure che introducono periodi di riposo biologico sono quindi introdotte sia a fini di protezione degli equilibri ambientali nel sottobosco, sia per il miglioramento della qualità del prodotto raccolto, e la loro validità potrebbe essere prolungata nel tempo, anche a fini di mitigazione delle conseguenze dei cambiamenti climatici e della attuale situazione di siccità. 

Trovate qui il Calendario per la ricerca e raccolta di tartufi sul territorio regionale, valido per il biennio 2022 - 2023 ed aggiornato a luglio 2022. 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/27 07:54:00 GMT+2 ultima modifica 2022-07-27T08:03:47+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?